English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Skillathletic, il nuovo metodo di allenamento di Technogym da settembre alla Kendro Sport Village

26 Ago 2019 | Nessun Commento | 987 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Lo Skillathletic, è il nuovo metodo di allenamento di Technogym concepito insieme ai campioni olimpici per tutti coloro che desiderano migliorare le proprie performance, sviluppando la capacità di lavoro e, contemporaneamente, le qualità atletiche come potenza, velocità, resistenza e agilità, in maniera sicura e graduale per la prima volta nel sud Italia arriva in Puglia e più precisamente alle porte di Bari, a Triggiano al centro sportivo Kendro, guidata dalle sepienti doti di Pasquele De Ruvo presidente del Club, è sinonimo di qualità, professionalità e cordialità. Il centro sviluppato su una superficie di oltre 30.000 mq di cui 7.000 indoor garantisce ai propri utenti la possibilità da fare praticare una infinita di sport.

Una vera innovazione

La metodologia classica di allenamento è una filosofia incentrata esclusivamente sullo sviluppo di forza, dell’efficienza cardiovascolare e della flessibilità. Le lunghe sessioni di allenamento basate sulla ripetizione di un unico movimento mirato allo sviluppo di un solo gruppo muscolare, hanno sempre sviluppato capacità fini a se stesse.

Questa tipologia di allenamento era fondata sulla convinzione che esistessero esercizi perfetti per un dato obiettivo e che questi fossero uguali per tutti.

La super specializzazione di alcune zone del corpo umano veniva spesso valutata separatamente da quelle legate al coordinamento. È però difficile applicare modelli matematici ad una macchina biologica complessa qual è l’uomo.

Ecco perché è necessario approcciarsi all’allenamento dell’uomo nella sua totalità fisica e coordinativa, in sintesi: funzionale.

Funzionale a che cosa?

Funzionale al movimento naturale, alla complessità delle articolazioni e alle catene muscolari, abbandonando di fatto i movimenti analitici, come la flessione, l’estensione, l’adduzione e l’abduzione.

Nella nostra vita quotidiana non esiste infatti l’isolamento muscolare tipico della sala attrezzi. Qualsiasi cosa facciamo, dal semplice camminare all’alzare una busta della spesa, dall’arrampicata al salto, richiede movimenti più articolati dati appunto dalla sinergia muscolare.

Azioni che sono date dalla combinazione di due o più movimenti naturali fatti simultaneamente o in sequenza.

Nell’allenamento funzionale si vanno a creare percorsi che si avvicinino il più possibile a quello che il corpo umano fa per natura.

Dalle capacità alle abilità

La tecnica di corsa raggiunge la sua spontaneità e fluidità solo successivamente ad un allenamento e ad una preparazione fisica, diventando poi una tecnica naturale. È proprio su questa contraddizione che lavora un allenamento funzionale: sulla trasformazione delle capacità innate in abilità attraverso un percorso funzionale progressivo di apprendimento motorio. Proprio per questo le capacità si sviluppano e le abilità si imparano.

Ma cosa significa abilità?

Significa utilizzare la combinazione di più movimenti, quindi compiere vere e proprie azioni, in maniera efficace e con la miglior efficienza, ottenendo il risultato desiderato.

Efficacia: la capacità di produrre l’effetto e i risultati voluti o sperati

Efficienza: la capacità di raggiungere un obiettivo utilizzando il minor quantitativo di risorse.

Come si allena l’abilità?

La progressione è un concetto chiave in questa metodologia di allenamento.
Significa allenarsi a 360° per essere forti, reattivi, agili, veloci, elastici e coordinati grazie all’acquisizione di nuovi schemi motori attraverso esperienze di movimento multiple e sempre più complesse. Il percorso funzionale è individuale e progressivo, costruito sulla base delle capacità iniziali dell’individuo che verranno allenate e sviluppate attraverso esercizi di varia difficoltà. Migliorare forza, velocità e resistenza, insieme ad agilità per eseguire movimenti complessi, che richiedono una buona coordinazione neuromuscolare. Allenarsi in questo modo significa ottenere benefici duraturi nelle prestazioni sportive ma soprattutto nella vita di tutti i giorni.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie