English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Sempre più italiani vegetariani: che dieta seguire e quali sono i benefici per la salute

4 Set 2020 | Nessun Commento | 228 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Il numero di persone che in Italia sceglie di seguire uno stile di vita vegetariano è in continuo aumento. Stando ai dati Eurispes relativi al 2020, il 6,7% della popolazione italiana si dichiara vegetariano, percentuale che sale fino al 8,9% se vengono inclusi quanti adottano una dieta vegana, che esclude anche i prodotti di derivazione animale come uova e formaggi. Le motivazioni che spingono in molti a cambiare stile di vita risiedono per alcuni nell’etica e nel rispetto di tutte le specie animali, mentre per altri si tratta in primis di una questione di salute. Ma cosa mangia giorno per giorno una persona vegetariana e perché questa dieta è salutare? In questo articolo cercheremo di rispondere a questi interrogativi.

Un esempio di menù vegetariano sano ed equilibrato


Quando si decide di intraprendere una dieta vegetariana è importante saper bilanciare bene l’apporto di tutti i nutrienti necessari. È infatti assolutamente possibile non riscontrare alcun tipo di carenza nutrizionale quando la scelta degli alimenti è fatta con consapevolezza. L’importante è saper bilanciare e includere un adeguato apporto di proteine, grassi e carboidrati, quindi sapere quali sono i cibi contenenti questi principi nel mondo vegetale. Una preziosa fonte di proteine sono ad esempio i legumi, di carboidrati sono invece ricchi cereali, frutta e verdura, mentre per i grassi di qualità ci si può affidare ad un ottimo olio extravergine di oliva e a della frutta a guscio. Tutti questi alimenti sono in grado anche di procurare un adeguato apporto di vitamine e sali minerali, i cosiddetti micronutrienti, che sono altrettanto importanti.

Una buona abitudine poi è quella di consumare alimenti poco trattati e poco raffinati e preferire sempre l’integrale. In questo modo anche l’introito di fibra, solubile o insolubile, sarà sempre adeguato al corretto funzionamento dell’intero apparato gastrointestinale. Ciò che di certo non deve spaventare o scoraggiare è la facilità di reperibilità di alimenti adatti ad una dieta vegetariana: proprio grazie alla domanda sempre crescente, esistono ormai da tempo intere linee “verdi” o “vegan ok” disponibili negli esercizi commerciali della grande distribuzione dedicati a questo tipo di esigenza. Per incoraggiare ulteriormente questa scelta, oggi i supermercati più famosi come Coop, permettono di acquistare cibi vegetariani anche online presso i propri negozi digitali, dove c’è un’ampia scelta di prodotti per tutti i gusti e le esigenze. Chi vuole seguire una dieta vegetariana, quindi, ha a disposizione tantissime opzioni diverse e non deve rinunciare praticamente a nulla: a ben vedere, sebbene ci si debba tenere alla larga da alcuni cibi, si tratta di uno stile di vita perfettamente attuabile.

Perché essere vegetariani fa bene alla salute Veniamo ora alla questione più spinosa, ovvero ai vantaggi a livello di salute di questo tipo di dieta. Oggigiorno gli allevamenti intensivi di carne, pesce, pollame e altro non consentono al consumatore finale di avere la certezza di portare in tavola un alimento sano e genuino, non trattato con antibiotici o ingozzato fino dell’obesità o ancora tenuto in condizioni di forte stress per l’animale. È inoltre risaputo che le carni rosse possono avere conseguenze negative a livello di salute e pertanto sono state inserite nelle liste IARC. Ma non sono solo questi i motivi che spingono a scegliere di mangiare vegetale. Tutti gli alimenti inclusi nella dieta vegetariana sono abbondanti fonti di antiossidanti, molecole che offrono un prezioso aiuto nella prevenzione di tumori ed invecchiamento precoce. Come si è già detto, anche l’apporto di fibra è di inestimabile importanza per il benessere dell’intestino. Una nota ancora non trascurabile è la maggiore propensione dei vegetariani a consumare pasti ricchi di frutta e verdura che fanno bene alla salute e mettono immediatamente il buonu

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie