English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Rosa dalla paura all’America, l’11 febbraio lo spettacolo di Nora Picetti a Molfetta

9 Feb 2012 | Nessun Commento | 1.475 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Rosa dalla paura all’AmericaSabato 11 febbraio, alle ore 20.30, andrà in scena presso l’Associazione Culturale Malalingua (Molfetta, Vico I Catecombe 16) lo spettacolo teatrale Rosa dalla paura all’America – Una storia vera di migrazione, narrazione e libertà libertà. Lo spettacolo, ideato e recitato da Nora Picetti, con la supervisione artistica di Carlo Boso, è il secondo appuntamento della rassegna di drammaturgia contemporanea Storie da me – Autori in scena, organizzata da Malalingua in collaborazione con Nasca Teatri di Terra.

Rosa dalla paura all’America racconta la vera storia di Rosa Cassettari, protagonista di una vicenda intima e personale destinata a diventare, nel tempo, una vera e propria testimonianza storica.
Rosa, abbandonata alla ruota dell’ospedale, viene adottata da una famiglia povera di Cuggiono. Racconti in stalla e lavoro in filanda, balli e botte, giochi e paura scandiscono i primi anni della sua vita, prima che la ragazza sia costretta a sposare Santino. Dopo il matrimonio, tutto cambia: Rosa è costretta a raggiungere un marito che non ama affatto dall’altra parte del mondo, nel Missouri, dove è migrato per lavoro. Lasciato il figlio alla madre, Rosa affronta il grande viaggio verso l’America, dove inizia un nuovo intenso capitolo della sua vita. Quello che accadrà dopo è un’ avventura: Rosa impara l’inglese, lavora, partorisce un secondo figlio e torna in Italia a riprendere il primo.

E a prelevare dalla banca tutti i risparmi del marito. Ma quando scopre che i soldi serviranno ad aprire un bordello e il marito la minaccia di morte per il rifiuto di gestirlo, Rosa fugge coi figli a Chicago. E lì, ancora una volta, ha inizio un nuovo capitolo della vita della donna: il capitolo della svolta, dell’integrazione e dell’emancipazione, affidata al racconto e alla parola.
Ed è proprio grazie al racconto della sua esperienza che Rosa è uscita dall’anonimato, è sopravvissuta nella memoria di molte generazioni ed è giunta fino al palcoscenico, dove l’attrice Nora Picetti la rievoca con forza e suggestione.

Info: L’ Associazione Culturale Malalingua tel. 347.46.63.244 o malalingua@hotmail.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie