English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Ritorna Cantine Aperte il 31 Maggio. Molte novità per la nuova edizione a partire dal progetto “Tappo a chi?” per il riciclo dei tappi di sughero

17 Mag 2009 | Nessun Commento | 2.506 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Cantine AperteAnche quest’anno si rinnova l’appuntamento con Cantine Aperte, l’evento organizzato dal Movimento Turismo del Vino, che porta da 17 anni gli appassionati del buon vino direttamente sui lunghi di produzione.

Tra le novità di quest’anno, il progetto Tappo a chi? ideato dal consorzio nazionale per la raccolta differenziata dei rifiuti da imballaggi Rilegno. Il progetto, con lo slogan Non dire tappo se non ce l’hai nel sacco, mira a promuovere il recupero ed il riciclo dei tappi di sughero delle bottiglie. I tappi stappati durante Cantine Aperte nelle cantine aderenti, infatti, saranno raccolti in un apposito contenitore in juta, mentre ai visitatori sarà distribuito materiale informativo sulla potenzialità del sughero riciclato, con lo scopo di sensibilizzare il pubblico in visita a proseguire la raccolta differenziata del sughero anche una volta tornato a casa.  Per ora Tappo a chi? coinvolge le cantine di cinque regioni -Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Trentino Alto Adige- con l’obiettivo di estendersi gradualmente in tutta Italia.

Altra novità di questa edizione è il bollino dell’Accoglienza coi fiocchi.  Alle cantine socie del MTV che rispondo al Decalogo dell’Accoglienza, infatti, sarà assegnata una formella in terracotta caratterizzata dal bicchiere simbolo del Movimento Turismo del Vino, per testimoniare una ospitalità di prim’ordine e a conferma dell’importanza assunto dall’enoturismo.

Lo scorso anno, infatti, l’evento ha registrato oltre ottocento cantine aperte e un milione di enoturisti entusiasti (+ 20% rispetto al 2007) . L’ultima edizione di Cantine Aperte ha messo in evidenza l’aumento di presenze femminili. Giovani tra i 25 e i 35 anni e, sempre più spesso donne, sembrano essere dunque i nuovi “enoturisti consapevoli”, quelli a cui interessa conoscere il vino, saperne di più sulle sue caratteristiche, sugli abbinamenti etc. Insomma, coloro che, insieme, ad un buon bicchiere di vino, amano assaporare tutto ciò che gli sta intorno.

“Quest’anno – afferma Chiara Lungarotti Presidente del Movimento – intendiamo distinguere maggiormente le aziende socie, sia attraverso il procedimento di certificazione i qualità dell’accoglienza che rappresenta sicuramente una garanzia per il turista, sia assegnando a ciascuna cantina una formella in terracotta che riproduce il logo di MTV, sinonimo di qualità dell’offerta enoturistica e strumento per una visibilità immediata e riconoscibile.”

L’appuntamento con Cantine Aperte è per domenica 31 maggio, in alcune regioni anche sabato 30.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie