English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Puglia terra amata dal turismo straniero. Ottimi bilanci per i “Puglia Open Days” dell’estate 2015

8 Nov 2015 | Nessun Commento | 979 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

gChiese, cattedrali, castelli, musei e centri storici di Puglia, insieme ai trabucchi di Molinella, San Lorenzo e Porticello a Peschici, sono i siti più visitati dagli oltre 200mila visitatori che hanno approfittato delle aperture straordinarie di ‘Puglia Open Days‘ estate, il progetto di Pugliapromozione che ha coinvolto 126 Comuni dal Gargano al Salento.

Per l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, è stata “buona la presenza degli stranieri, principalmente da Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti e Belgio; ma anche quella di italiani provenienti soprattutto da Lombardia, Lazio, Campania, Emilia Romagna, oltre che da tutti gli angoli della Puglia. Le attività in calendario hanno consentito anche parchi e aree archeologiche, luoghi noti affianco a gioielli d’arte meno conosciuti, attraverso il racconto di operatori e guide specializzate”.

Nella ‘top ten’ dei siti più visitati nei sabato sera, ci sono la Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta di Ostuni, il Duomo e la Basilica di Santa Croce, la Cattedrale dell’Assunta di Nardò, la Basilica di San Martino di Martina Franca, il Castello Svevo di Trani, ilg2 Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo, la Cattedrale di Conversano, il Castello Aragonese di Taranto, la Basilica di San Nicola a Bari e l’Acquario del Salento a Santa Maria al Bagno. Grande affluenza anche al Teatro Petruzzelli a Bari, alle Chiese confraternali di Gallipoli, alla Cattedrale di San Nicola Pellegrino a Trani, al Castello Svevo di Bari, alla Cattedrale di Bitonto e ad Andria a Castel del Monte. Ma anche a Palazzo Sinesi a Bari e a palazzo Granafei Nervegna a Brindisi.

Nelle prime dieci posizioni dei centri storici scelti dai visitatori vi sono Laterza, Gravina in Puglia, Castellaneta, Canosa di Puglia, Calimera, Oria, Taranto, Bari, Bovino e Sant’Agata di Puglia. Molto apprezzati anche i centri storici di Mesagne, Apricena, Trani, Monte Sant’Angelo, Carovigno, Latiano e Manduria. Di grande interesse anche le attività dedicate ai bambini con ‘Puglia Open Days For Kids‘: ad agosto, infatti, il viaggio tra le bellezze pugliesi è diventato a misura di famiglia, con attività pensate per i piccoli turisti, tra cui visite guidate tematiche, laboratori didattici, spettacoli.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie