English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Puglia a tavola, riuscitissimo l’evento di enogastronomia della Fondazione Nikolaos al “Perotti” di Bari

19 Gen 2013 | Nessun Commento | 1.808 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Puglia a tavola
La Fondazione Nikolaos prende questo nome per rappresentare la città di Bari e il Santo Patrono, amato dal popolo ortodosso con lo stesso slancio e ardore dei cittadini baresi.
Nasce dall’esperienza di un’organizzazione da anni impegnata a valorizzare l’arte e la cultura, ricercate nelle espressioni popolari della nostra storia, e alla promozione di un dialogo interculturale.
Il Premio Fondazione Nikolaos valorizza le personalità e le Eccellenze che si sono maggiormente distinte in ambito pugliese nell’anno 2012.
L’evento, svoltosi ieri, ha l’intento di accendere i riflettori sul mondo turistico-gastronomico, portando alla ribalta le varie eccellenze. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Nikolaos è interamente dedicata a chi contribuisce a dare nel settore turistico, un forte contributo alla conoscenza della Puglia nel mondo.
Sono lo spirito d’amicizia, la condivisione di valori e la volontà di celebrare l’Eccellenza a Bari i rappresentanti del mondo dell’enogastronomia e della ristorazione pugliese in Puglia e all’estero.

Alcuni dei maggiori professionisti del settore si sono incontrati al Perotti per lanciare un messaggio forte e positivo attraverso Puglia a Tavola: la festa dell’enogastronomia organizzata da Fondazione Nikolaos in collaborazione con l’Istituto scolastico.
Il capoluogo pugliese ieri si è trasformato nella capitale del “Made in Apulian prodotti di qualità“, nel corso di una cena di gala all’Istituto A.Perotti e sono stati consegnati i premi ai “personaggi” dell’anno, del sondaggio “Puglia a Tavola” e gli “Awards” per l’impegno nella valorizzazione del settore turistico e artistico.
La cornice è stata l’istituto Perotti che per l’occasione ha messo a disposizione la sala convegni e la partecipazione attiva dei migliori cuori pugliesi che hanno prepareto per gli ospiti piatti tradizionali della cucina pugliese. I premi sono opere esclusive in ceramica realizzate con una tecnica personale dall’artista salentino Agostino Branca.

Ad intrattenere gli ospiti con un accompagnamento musicale sono stati il trio fomrato da Umberto Calentini, Sergio Langella e Gianni Quadrelli.

Puglia a tavola
Tra gli invitati erano presenti il Presidente Provincia di Bari, Francesco Schittulli, il Presidente del Tribunale di Bari, Vito Savino, gli assessori del comune di Bari Gianluca Paparesta e Cinzia Capano, Maria Florio della Camera di commercio Italo-Russa (sede di Mosca) e il Console per il Sud Italia dell’Accademia Italiana della Gastronomia Storica, Sandro Romano.

TUTTI I PREMIATI DI “PUGLIA A TAVOLA”

Osteria del Chichibio – Polignano a Mare (BA).
Ristorante Cielo del Relais La Sommità – Ostuni (Br).
Tenuta Monacelle – Selva di Fasano.
Ristorante Convivio – Ruvo di Puglia (BA) di Luca Cappelluti.
Masseria Cariello Nuovo – Noicattaro Casamassima.
GLI AWARDS DI PUGLIA A TAVOLA SONO ANDATI A:

Hotel Boscolo
– Bari – ha ritirato il premio il General Manager Francesco Ascalone.

Prof. Cassano Raffaella – Università degli Studi di Bari.

Borgo Egnazia – Fasano (BR) – ritira il premio: il General Manager Cristiano Gabutti.

“PREMIO ECCELLENZA PUGLIA A TAVOLA”

Marisa Florio – C.C.I.A.A. Italo Russa

Le foto sono di Liguori Fotografi

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie