English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Presentato a Taormina “TaoBuk” dal 21 al 27 settembre il Festival del libro

19 Set 2013 | Nessun Commento | 1.112 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

TaoBukDa Siti a Servegnini, da Gratteri a Nevò, da Vitali a De Silva. Si è svolta ieri mattina, nella bella cornice dell’Hotel Timeo di Taormina, la conferenza stampa di presentazione di “TaoBuk”, Festival Internazionale del Libro, che si terrà nella cittadina siciliana tra il 21 e il 27 settembre.

S’inizia, sabato, con l’inaugurazione al Teatro Antico, in compagnia dello scrittore Walter Siti (che si presterà a uno dei primi incontri dopo la vittoria allo Strega 2013), il Presidente del Comitato Scientifico Franco Di Mare e il giornalista Beppe Servegnini. La rassegna proseguirà nei giorni successivi in varie location: da un lato la terrazza dell’Archivio Storico, dall’altro alcuni prestigiosi hotel della città.

«Questa manifestazione – ha spiegato Antonella Ferrara, presidente del festival – è il frutto di un intero anno di lavoro ed è stata possibile grazie a un impegno condiviso da pubblico e privato». Alla realizzazione hanno infatti concorso sia il comune di Taormina, presente all’incontro nella figura del sindaco Eligio Giardina, che numerosi privati, dall’Associazione Albergatori Taormina alla stilista Marella Ferrera.

Durante i giorni di svolgimento della manifestazione – che ospiterà, tra gli altri, gli scrittori Maria Pia Ammirati, Eshkol Nevò, Andrea Vitali, Donato Carrisi Diego De Silva, Walter Veltroni – si terranno inoltre due eventi paralleli: le Mostre d’Arte presso la Fondazione Mazzullo e il progetto “Sciascia nel cinema” che proporrà la proiezione di alcune trasposizioni cinematografiche degli scritti dell’amato scrittore siciliano.

Sette giorni da non perdere dunque, per un festival che, giunto alla sua terza edizione, si sta ormai affermando come uno degli appuntamenti culturali più importanti del sud Italia: «Siamo stati contattati – conclude la Ferrara – da numerose scuole, interi gruppi di studenti che vogliono prendere parte alla manifestazione. Questo è per noi un dato importante perché significa che, pur non avendo la disponibilità dei grandi festival letterari che si svolgono al nord, TaoBuk è ormai una realtà affermata».

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie