English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“Poesie” di Andrea Lutri, le infinite sfumature della vita (Controluna Edizioni)

8 Mag 2020 | Nessun Commento | 286 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Amore, morte, rimpianto, passione, decadimento: sono alcuni dei temi trattati in Poesie, la nuova raccolta in versi di Andrea Lutri. L’amore: quello reale, quello sognato, quello goduto e quello respinto. Un amore carnale e solido, ma anche etereo, legato alla bellezza di una donna sfuggente, che scompare di notte per riapparire, se vuole, di giorno. L’amore di cui l’autore narra le gesta, che finge a volte di ignorare, che insulta e che odia ma di cui alla fine si nutre: “Stanotte, amore mio, voglio camminare con te sopra un tappeto ricamato di stelle. Percorreremo insieme le immense praterie del firmamento e, quando l’alba farà capolino sopra il nostro angolo di cielo, ci scopriremo giganti alla luce del sole”. E poi c’è la morte, che tenta di cancellare l’amore, e di strappare i cuori degli amanti; la morte a cui il poeta dedica una poesia struggente: “Arriverà. Non avrà riguardo del tuo nome, non si curerà del tuo aspetto. Non chiederle di aspettarti, non ti concederà altro tempo”. E ancora c’è il rimpianto, il sentimento straziante di chi ha perso, o di chi non ha mai tentato: “Ti muovi adagio verso di me, sento il rumore dei tuoi passi. Li conto ad uno ad uno e intanto misuro il tempo che mi resta. Porti con te un pesante fardello. È il fardello dei rimorsi, dei pensieri svaniti, dei progetti incompiuti”. E non può mancare la passione, vera linfa del poeta, benzina che alimenta il fuoco, artiglio che strazia la carne: “Cos’è l’amore? […] L’asservimento della ragione alle più bieche istanze della carne. Un uragano di passione alimentato dal moto inesauribile del desiderio”. E anche il decadimento ha spazio nella raccolta, un processo lento e inesorabile, narrato con amarezza e in funzione del sentimento d’amore che, insieme a lui, piano piano perde potenza: “Non c’è più tempo, ormai, per l’amore, non c’è più tempo per la speranza. Non c’è più tempo. Solo la morte attende quieta che il sole tramonti”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie