English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
PFM in concerto al Teatro Team di Bari il 4 febbraio 2012

26 Dic 2011 | Nessun Commento | 2.153 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

pfm
Il tour “Suonare Suonare: Rock & Immaginazione” è uno spettacolo nuovo che si aggiunge all’offerta artistica della PFM. Un concerto energico concepito a misura di esibizioni live, dove la potenza della PFM coinvolge gli spettatori che sono quasi a contatto con l’artista. Tutto il rock degli anni Ottanta rivisto ed eseguito con l’espressività odierna per una viaggio oltre le mode. Non mancheranno anche alcuni dei più grandi successi immaginifici della rock band italiana più famosa nel mondo.

La Premiata Forneria Marconi, nota anche come PFM, è il gruppo musicale rock progressivo italiano che ha avuto maggior popolarità negli anni settanta, sia in Italia che all’estero. La Premiata Forneria Marconi è a tutti gli effetti l’evoluzione musicale e artistica de I Quelli, un gruppo che nella seconda metà degli anni sessanta, si era fatto conoscere nell’ambiente della discografia italiana per la qualità, la preparazione e la tecnica strumentale dei suoi componenti. Il batterista Franz Di Cioccio, il chitarrista Franco Mussida, il tastierista Flavio Premoli e il bassista Giorgio “Fico” Piazza, componenti portanti del gruppo, erano tra i più richiesti musicisti di sala italiani: incidevano per Mina, Lucio Battisti, Fabrizio De André e tanti altri. La svolta decisiva, nel 1970, fu l’abbandono della forma canzone per passare a composizioni di taglio più elaborato. I Quelli cambiano quindi nome in Kreled ed incidono tre canzoni: due pubblicate su 45 giri (Fin che le braccia diventino ali/E il mondo cade giù). Fondamentale, per il passaggio da Krel a Premiata Forneria Marconi, l’incontro da parte dei quattro musicisti con il violinista e flautista Mauro Pagani. In seguito grande coraggio e intuizione, anche grazie all’impresari Mamone e Sanavio, portò la Premiata Forneria Marconi ad iniziare una proficua attività come gruppo di supporto nei concerti italiani di alcune delle grandi band straniere dell’epoca: i Procol Harum, gli Yes e i Deep Purple. Fu tramite queste esibizioni che la PFM ebbe modo di farsi conoscere dall’allora grande popolo degli appassionati di rock. Ma nel 1987 i membri della PFM decisero, di comune accordo, di non suonare più in pubblico e ogni singolo componente cercò nuovi stimoli in collaborazioni personali o nell’esperienza solistica. A dieci anni dall’ultimo lavoro inedito, la PFM ritornò con l’album “Ulisse” (del 1997), cui seguì una serie di concerti dal vivo. “Ulisse” è un concept album dedicato al tema del viaggio ed ispirato al poema omerico. Nel 1998 uscì il doppio album dal vivo “www.pfmpfm.it: il Best“, tratto dalla tournée seguita ad “Ulisse“, che consacrò il ritorno al pieno successo. Nel 2000 uscì l’album “Serendipity” che testimonia la voglia del gruppo di continuare a fare musica e di sperimentare nuove idee. Nel 2010 è uscito l’album “A.D. 2010 – La buona novella“, una reincisione con nuovi arrangiamenti dell’album “La buona novella” di Fabrizio De André del 1970 nel quale suonarono i Quelli con la partecipazione di Mauro Pagani.

La Formazione

Franz Di Cioccio batteria e voce, Patrick Djivas basso, Franco Mussida chitarre e voce con Lucio Fabbri volino e seconda testier, Gianluca Tagliavini piano, tastiere, hammond e minimoog, Roberto Gualdi seconda batteria e percussioni.

Teatro Team Bari

I settore 28 euro diritti di prevendita inclusi

II settore 20 euro diritti di prevendita inclusi

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie