English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Perdermi, il nuovo disco degli Zero Assoluto per i tipi della Emi Music

5 Giu 2011 | Nessun Commento | 1.631 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

zero assoluto«Il titolo ci rappresenta, nel perderci siamo i campioni del mondo. Ma non siamo distratti sul sociale e sulla politica: la nostra generazione, quella dei trentenni, vive veramente un momento difficile di grande precarietà lavorativa e sentimentale»: così Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi, al secolo gli Zero Assoluto, parlano del loro nuovo disco che esce domani per Emi Music. S’intitola Perdermi e comprende dieci canzoni tra cui il singolo Questa estate strana, tra i più scaricati e suonati in radio, che ripesca sonorità electro-pop anni ’80, alla Depeche Mode.

«In realtà in questo disco c’è equilibrio tra la parte elettronica e quella acustica: è un lavoro a cui ci siamo dedicati completamente per due anni, abbandonando tutti i nostri impegni, anche radiofonici. Abbiamo un tester d’eccezione: Assunta, la tata di Matteo», spiegano i due, molto affiatati anche nella scrittura dei testi. Il loro sodalizio potrebbe però rompersi consensualmente se Matteo Maffucci diventasse il prossimo presentatore di X Factor, in autunno su Sky, voce che è circolata nei giorni scorsi. «E’ vero ho fatto un provino ed è andato bene – racconta Matteo – ma gli autori del programma ne stanno facendo altri. Se mi dicessero di sì – aggiunge – cercherei di capire se sono in grado di farlo: presentare è un vero mestiere, non è per niente facile».

Le tracce del disco (Perdermi, Questa estate strana, Se vuoi uccidimi, L’unica, Vieni più vicino, Ma domani, Un giorno normale, Dovrei, Un pò di sole, Tutte le cose, in queste ultime due hanno usato la batteria anni ’80 presa dell’iPad) disegnano un percorso tra storie di trentenni, in cui il filo conduttore è apprezzare la vita anche in un momento senza punti di riferimento come quello attuale. Temi che forse spostano un pò il loro target di riferimento, quello degli adolescenti. «In realtà il nostro pubblico è cresciuto con noi – dicono Thomas e Matteo, autori di hit come Semplicemente e Svegliarsi la mattina -. Abbiamo iniziato a fare musica a 20 anni e il nostro pubblico nel frattempo è cresciuto, molti vengono ai concerti con i figli».

Gli Zero Assoluto hanno molto seguito anche su Facebook dove hanno più di 80 mila fan non solo italiani, e questo li ha spinti ad aprirsi verso il mercato internazionale. «Stiamo preparando un’uscita all’estero per questo inverno, in Spagna e America Latina, stiamo traducendo i testi e quest’anno saremo in tour anche a Madrid e Stoccolma», annunciano Thomas e Matteo che in passato hanno cantato con Nelly Furtado nella canzone All Good Things. La cantante R&B, si era anche esibita con loro nella serata dei duetti di Sanremo 2007. «Non abbiamo un atteggiamento snob rifaremmo il festival» confessano poi Thomas e Matteo ricordando la grande emozione all’Ariston.

Al di là degli impegni musicali e del tour estivo già partito il 30 aprile, gli Zero Assoluto sono oramai da due anni testimonial della Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale. «Siamo contenti di avere questo ruolo – spiegano Thomas e Matteo – I numeri dei morti sulle strade sono da bollettino di guerra. Ci vuole una rivoluzione dell’attenzione e più cultura delle regole».
[wp_youtube]_mHVjxNQqIM[/wp_youtube]

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie