English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Parlamento Europeo: tutte le questioni poste all’attenzione dei vertici nelle prossime ore

24 Feb 2016 | Nessun Commento | 1.030 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

peSettimana impegnativa per il Parlamento Europeo. Tante le questioni al vaglio dei vertici, dall’immigrazione alle emissioni auto. Ecco tutte le principali questioni che verranno discusse tra oggi e domani.

Conclusioni del vertice / referendum sulla Brexit / migrazione

Oggi i deputati discuteranno l’esito del summit del 18-19 febbraio con il presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

 

Semestre europeo

Le priorità economiche dell’Unione Europea per il 2016 saranno al centro di un dibattito con la Commissione sul semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche. I deputati esprimeranno la loro opinione sul funzionamento del Patto di Stabilità e di Crescita, sulle questioni sociali a esso legate e su come il potenziale economico del mercato interno possa essere ulteriormente sfruttato. Gli europarlamentari potranno anche dare raccomandazioni per affrontare le sfide finanziarie poste dalla crisi dei rifugiati e dalle problematiche legate alla sicurezza. Tre risoluzioni distinte saranno votate. La discussione si terrà oggi e il voto domani, giovedì.

 

La mobilità del lavoro e il network Eures

Il collegamento fra i servizi nazionali per l’impiego, siano essi pubblici o privati, dovrebbepe2 dare a chi è in cerca di lavoro migliore accesso alle offerte attraverso i confini. Giovedì i deputati voteranno sulle misure informalmente concordate con il Consiglio per integrare ulteriormente il mercato del lavoro nell’UE e migliorare il network Eures, una banca dati comune dei servizi per l’impiego.

 

Olio tunisino e rapporti con la Tunisia

Giovedì i deputati voteranno su misure di emergenza per aumentare temporaneamente la quantità di olio d’oliva che può essere importata esente da dazio dalla Tunisia. Voteranno inoltre sulle raccomandazioni per ulteriori colloqui per un accordo di libero scambio UE-Tunisia.

Industria del tabacco

pe3Giovedì i deputati interrogheranno la Commissione sui quattro accordi attualmente in vigore tra l’UE e la Philip Morris International (PMI), Japan Tobacco International (JTI), Imperial Tobacco Limited (ITL) e British American Tobacco (BAT) per la lotta contro il contrabbando di sigarette. Gli europarlamentari chiederanno una valutazione di tali accordi, comprese le possibili implicazioni finanziarie, e ne valuteranno l’eventuale prolungamento. L’accordo con PMI scade nel luglio 2016.

Registrazione di animali da compagnia

Una proposta per introdurre sistemi nazionali compatibili per l’identificazione e la registrazione di cani e gatti sarà messa ai voti giovedì. Diversi gruppi politici hanno espresso preoccupazione per il crescente commercio illegale di animali mal allevati. Il traffico di animali da compagnia è sempre più legato alla criminalità organizzata, ed è ora stimato essere il terzo commercio illegale più redditizio all’interno dell’UE, dopo il traffico di stupefacenti e quello di armi. Inoltre il commercio illegale di animali da compagnia pone anche un rischio per la salute pubblica.

 

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie