English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
OdE: l’Officina degli Esordi uno spazio tutto da scoprire e da vivere

21 Mar 2018 | Nessun Commento | 781 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

171210_fieradeldisco-0003_preview

E’ un luogo che aggancia l’anima delle persone, si vive in intimità come in una casa ma si respira un grande stimolo dal punto di vista creativo”. Queste le parole del governatore della Puglia, Michele Emiliano, rivolte all’Officina degli Esordi dove, stamane, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della la nuova vita dello spazio e la programmazione delle realtà che lo abitano.

Stiamo parlando del laboratorio urbano della città di Bari, un grande centro di promozione, affinamento delle proprie professionalità e produzione artistica. Una struttura di 2.690 mq, originariamente destinata a mercato, al primo piano di un autosilo e con ingresso principale su via Crispi che grazie ad un progetto di recupero nel 2013– cofinanziato da Comune di Bari e dal programma Bollenti Spiriti della Regione Puglia – ha permesso di realizzare uno spazio pubblico che viene gestito da un’associazione di imprese (RTI “Officina degli Esordi”) al servizio della creatività giovanile.

L’Hub di Bari – ha affermato il Sindaco di Bari, Antonio Decaroè un spazio che ti fa sentire proiettato in un luogo europeo. Si trova a cavallo tra i quartieri Murat e il Libertà, che è il quartiere che mi preoccupa di più, quello dove ci sono più bambini affidati ai servizi sociali e un gran numero di persone agli arresti domiciliari, ma anche quello dove nascono più bambini e dove si insediano le giovani coppie”171209_fieradeldisco-0022_preview

Il laboratorio urbano gestito da Bass Culture (capofila) e Teatro Kismet (mandatario) si apre, dunque, a nuove realtà pugliesi culturali e creative. Attualmente sono circa 20 le realtà che animano questa grande “officina”.
Tra le novità segnaliamo la Libreria Spine, aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (sabato dalle 9.30 alle 13.30), la Scuola Open Source che organizza i suoi corsi innovativi e sta aprendo un Fab Lab, i murales di Pigment Workroom, i concerti e lo studio di registrazione di Playbrown, le attività per i più piccoli di Blu Satùro, ed ancora Radio Kreattiva, Dinamo Film, Avanzi Popolo, Matera Hub, Fondazione Fitzcarraldo, Tou Play.
Le novità si sommano al rinnovo di attività già presenti da anni, quali i corsi di doppiaggio di Voice Art, i corsi di Fotografia e Cinematografia di SpazioTempo, la Ciclofficina Cicli Selvaggi, l’artigianato creativo di Luca Cascella, le rassegne musicali di Bass Culture, i laboratori teatrali di Areté Ensemble, e tanto altro ancora.

Stasera, 21 marzo, lo spazio e tutte le realtà che lo animano, si apre, ufficialmente, alla città con la Prima Vera Festa dell’Officina degli Esordi. L’apertura delle porte ​è fissata per le 17 per tutte le info e il programma www.officinadegliesordi.it

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie