English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Nel Castello di Barletta il 17 marzo si presenta “Benvenuti in Paradiso” di Gianpaolo Balsamo e Palma Lavecchia

16 Mar 2017 | Nessun Commento | 798 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

thumbnail_Gianpaolo Balsamo«Teresa e Gianni sono i due curiosi personaggi usciti fuori dalla fervida fantasia di un giornalista e di una donna Ufficiale dei Carabinieri. Nelle loro esistenze parallele ma intersecanti, spesso burrascose, trionfa all’improvviso il sole. Il sole della Puglia» (Al Bano Carrisi).

Durante la presentazione del libro, che si terrà venerdì 17 marzo interverranno: Gianpaolo Balsamo – Giornalista professionista de La Gazzetta del Mezzogiorno, autore di «Benvenuti in Paradiso»; Palma Lavecchia – Capitano dell’Arma dei Carabinieri, autrice anche lei di «Benvenuti in Paradiso». Letture sceniche e interpretazione di Annalisa Rossi; Moderatore: Padre Francesco Milillo.

Chi l’ha detto che per andare in Paradiso si debba salire sul carro funebre?

La risposta a questa domanda è contenuta in «Benvenuti in Paradiso» (Youcanprint), il romanzo scritto a quattro mani dal cronista di nera Gianpaolo Balsamo de «La Gazzetta del Mezzogiorno» e dal Capitano dei carabinieri Palma Lavecchia.

«Benvenuti in Paradiso» racconta la crescente ostilità tra due impresari di onoranze funebri concorrenti – e peraltro adiacenti – che escogitano ogni possibile sistema per annientarsi a vicenda, fino a quando un evento del tutto inaspettato modificherà per sempre il loro destino. A fare da sfondo a questa divertente commedia, adatta a ogni tipo di pubblico, la straordinaria terra di Puglia, con tutta la ricchezza di colori, di paesaggi e di sapori che la rendono decisamente unica. Un autentico Paradiso…

E proprio attraverso i due impresari e le loro vicende, oltre che parlare di «pugliesità», i due autori invitano i lettori a riflettere sui grandi temi come la morte, la fede e il dolore in momenti di grande impatto emotivo. Forse è la prima volta che in un libro si parli specificatamente di questo particolare lavoro, forse insolito e coperto da tanti riti scaramantici ma, anche un investimento sicuro visto che è strettamente legato al ciclo della vita. Le vicende dei due impresari sono raccontate comunque in modo simpatico, tenendo sempre presente il filo conduttore del libro: «Che la Vita più non divida, ciò che la Morte può unire».

«Benvenuti in Paradiso», inoltre, contiene due contributi d’eccezione: la Prefazione è curata da Al Bano Carrisi noto per le sue origini pugliesi e per il suo smisurato amore per la nostra Terra, mentre la Postfazione porta la firma di Antonio Miazzolo, presidente della Federazione Italiana Onoranze Funebri.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie