English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Mescoliamo le energie… questo il motto dello storico locale milanese Santa Tecla in concerto con Enrico Nascimbeni

29 Mar 2009 | Nessun Commento | 5.066 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

enrico nascimbeniDomenica 29 marzo alle ore 21.30 toccherà a Enrico Nascimbeni, disco d’oro 2009 con il suo ultimo album “Uomini sbagliati”, riportare la musica dal vivo nello storico locale di Milano. Alla chitarra Fabio Moretti, musicista genovese.
“Poeta maledetto, anarcoide, senza dio e alla ricerca di dio, giornalista di cronaca nera e giudiziaria, vittima di una vita di amori a breve scadenza, astemio, insofferente, incorreggibile nottambulo, egocentrico ai livelli di guardia, fragile, maniaco delle videochat, affidabilmente inaffidabile, innamorato della poesia e dei poeti, ipocondriaco, bambino sognatore ad oltranza, terzino di fascia mancato (ma gioca ancora e ci prova sempre a correre su quella fascia), uomo…” così si racconta dalle pagine del suo sito Enrico Nascimbeni, cantautore veronese che divide la sua vita tra la sua casa di campagna nella Bassa Veronese, Milano e Barcellona.
Dopo l’inaugurazione del 15 marzo, quello della domenica sera aspira a diventare un appuntamento fisso per gli amanti della musica dal vivo. Voler rilanciare la musica live in un locale storico come il Santa Tecla sul cui palco hanno esordito artisti del calibro di Adriano Celentano, Enzo Jannacci, Giorgio Gaber (per citarne solo alcuni tra i tanti che erano gli abituali di questo locale), certamente non è un’impresa facile, soprattutto in questo momento.
La recessione non sta risparmiando nessun Paese e se tutti i settori sono più o meno colpiti, sicuramente il comparto della musica, compreso il segmento del live, sta assumendo dei risvolti davvero inquietanti. Ma se continuiamo ad osservare quel che sta accadendo, continuando solo a demoralizzarci non riusciremo a trovare alcuna soluzione.
Non a caso l’inaugurazione del rilancio della musica live al Santa Tecla l’hanno voluta definire “New deal” e non crediamo ci sia bisogno di specificare il perché di questa scelta. Non vogliono essere presuntuosi o incoscienti. Semplicemente vogliono lanciare un segnale di ottimismo e positività contro la crescente sfiducia. Un segnale forte e deciso che speriamo possa arrivare a tutti perché dove c’è musica c’è vita e sul palco del Santa Tecla c’è una speciale vibrazione che si riesce a captare ancora e che invita a tornare a sognare e sperare.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie