English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Marcello Lippi, la sua storia fino alla Confederations Cup

11 Giu 2009 | Nessun Commento | 2.660 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Mr. LippiMarcello Lippi, che guiderà gli azzurri nella prossima Confederations Cup, è nato a Viareggio (Lucca) l’11 aprile 1948, è già stato commissario tecnico della nazionale italiana dal luglio 2004, quando ha preso il posto di Giovanni Trapattoni dopo l’infelice esperienza agli Europei di Portogallo, fino al termine dei Mondiali di Germania 2006, vinti ai calci di rigore nella finale di Berlino contro la Francia.
Dopo un passato da giocatore di discreto livello (ha vestito le maglie di Savona, Sampdoria e Pistoiese), Lippi ha iniziato la propria carriera tecnica nel settore giovanile della Sampdoria, nella stagione 1984/85. La prima panchina professionistica è a Pontedera, serie C-2, nel 1985/86. Seguono stagioni a Siena (1986/87), alla Pistoiese (1987/88), alla Carrarese (1988/89). Nel 1989 l’esordio in serie A, sulla panchina del Cesena, che guida alla salvezza nel 1989/90 e da cui viene esonerato dopo 17 gare nel 1990/91. Nel 1991/92 è alla Lucchese, in serie B. Nel 1992/93 è all’Atalanta (serie A), poi al Napoli. Nell’estate 1994 inizia il primo ciclo juventino che termina nel febbraio 1999, dopo la sconfitta casalinga per 2-4 ad opera del Parma. Nel 1999/00 è all’Inter, da cui viene esonerato dopo la prima giornata del campionato 2000/01 (sconfitta 1-2 a Reggio Calabria, dopo essere stato eliminato nei preliminari di Champions League dagli svedesi dell’Helsingborg). Dal 2001/02 inizia il secondo ciclo juventino, chiuso nel giugno 2004, quando viene nominato commissario tecnico azzurro. Nel palmares di Lippi troviamo 5 campionati (Juventus 1994/95, 1996/97, 1997/98, 2001/02, 2002/03), 4 supercoppe di Lega (Juventus 1995, 1997, 2002 e 2003), 1 coppa Italia (Juventus 1994/95), 1 Champions League (Juventus 1995/96), 1 supercoppa Europea (Juventus 1996), 1 coppa Intercontinentale (Juventus 1996).
Il bilancio da ct della nazionale A italiana – prima dell’amichevole Italia-Irlanda del Nord del 6 giugno scorso a Pisa – vede 38 panchine con bilancio di 21 vittorie, 14 pareggi e 3 sole sconfitte.
La nazionale di Marcello Lippi ha interrotto il 10 febbraio scorso, perdendo 0-2 a Londra contro il Brasile, una striscia positiva di 31 gare utili consecutive (considerando la prima esperienza da ct azzurro ed i primi 6 match dal suo ritorno sulla panchina dell’Italia), in cui ha messo insieme 18 vittorie e 13 pareggi. Si tratta, comunque, del record assoluto per un ct azzurro, che ha superato il primato di Vittorio Pozzo, rimasto imbattuto per 30 incontri dal 1935 al 1939 (24 vittorie e 6 pareggi il suo bilancio). (A cura di Football Data).

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie