English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Mangiamo il locale. A Matera una 2 giorni di incontri studiati da Slow Food Murge

28 Nov 2013 | Nessun Commento | 1.103 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

saveIl 10 dicembre 2013 ricorre un evento fondamentale che dà visibilità ai vari progetti Slow Food per salvaguardare la biodiversità alimentare, portare l’educazione del gusto ad adulti e bambini e mettere in contatto i produttori con i consumatori.

Slogan ufficiale “Mangiamo il locale” perciò gli obiettivi dell’evento sono:
la conoscenza delle tecniche di produzione, conservazione, delle tradizioni e storia ad esso legate e tutela del prodotto identintario in prospettiva di un consumo sostenibile presso le proprie comunità. Tra le finalità: trasferire ai soci  slow food le conoscenze necessarie per comprendere al meglio le dinamiche produttive ed i saperi legati al prodotto in degustazione.

Lanciato da Slow Food nel 2004, questo progetto di scala globale unisce comunità del cibo di 160 Paesi che condividono una visione di produzione alimentare radicata nelle economie locali e che rispetti l’ambiente.

Tutte le condotte in questo giornata si attivano realizzando progetti originali, per poter avvicinare non solo i consumatori, ma anche coloro che hanno parte attiva nella diffusione della linea educativa che Slow Food da anni ne è portavoce “Cibo buono, pulito e giusto”, come: i media, amministratori, associazioni e educatori.

Anche Slow Food Condotta delle Murge con sede ad Altamura di cui è presidente il Dr. Michele Polignieri, in occasione del Terra Madre Day ha programmato una serie di eventi con l’intento di avvicinare un vasto pubblico al consumo del prodotto locale.

Di seguito il programma:

Sabato 30.11.2013, ore 19.00 al Dichio garden center di Matera (c. comm. Venusio).
Laboratorio del gusto: Olio in terra di uliveti. Tecnica dell’assaggio, analisi sensoriale, gastronomia e conservazione del grasso vegetale più importante del mondo.
Ne parliamo con Aurelia Cristallo (produttrice), Francesco Linzalone (agronomo), Maria Caserta (passalaparola.net). Conduce Michele Polignieri (presidente Slow Food Murge).

Alla fine della degustazione a cura della Comunità del cibo LEGUMI DELL’ALTA MURGIA assaggio di zuppetta calda di lenticchie di Altamura con olio novello.

DOMENICA 1 DICEMBRE, ore 13.00, presso La Latteria di Matera, di Emanuele Marco Rizzi, via Duni 2, Matera.

Resistenza Umana: alla ricerca delle ultime latterie d’Italia.

Pranzo conviviale curato dal Patron Emanuele e da Marcello Lamacchia e Lea Lagattolla (Slow Food Murge), all’insegna dell’autentica tradizione MURGIANA (ALTA, BASSA CARSICA, MATERANA).

Info e prenotazioni: info@slowfoodmurge.it 3473313696

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie