English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Mandare e-mail profumate? Ora potrà essere possibile grazie ad OPhone

13 Lug 2014 | Nessun Commento | 889 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

ophoneSe prima c’erano penne o carte da lettere profumate da inviare magari al proprio innamorato o alla propria innamorata, adesso nell’era della tecnologia si potrà fare altrettanto con le mail. Si, proprio così: è stato da poco attivato un dispositivo, denominato oPhone, per mezzo del quale si potranno mandare e-mail all’essenza di rosa, o di gelsomino, o di fiori d’arancio, o del proprio profumo preferito.

E’ notizia di questi giorni, infatti, la prima mail profumata che è stata mandata da Parigi a New York, precisamente nella sede dell’American Museum of Natural History di New York, dove David Edwards – ricercatore all’Università di Harvard, nonché il creatore dell’oPhone – ha ricevuto l’aroma di champagne e macarons inviatogli da due collaboratori situati a Le Laboratoire, un centro d’arte della capitale francese. Il profumo, in tal caso, gli è stato inviato come allegato durante una chat via Skype.

L’oPhone – che al momento è solo un prototipo, anche se la Vapor Communications, start up fondata da Edwards, ha lanciato una campagna di crowdfunding su IndieGogo – si basa su una tavolozza di 32 aromi, che possono essere mixati per formare oltre 30 mila profumi diversi. L’utente potrà fotografare l’oggetto di cui inviare il profumo e poi scegliere la miscela più adatta a rappresentarlo, che potrà essere annusata se anche il destinatario possiede lo stesso dispositivo.

I romantici e i cultori delle essenze profumate sono avvisati.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie