English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Losanna, la Svizzera che non ti aspetti, un paradiso tutto da esplorare

3 Dic 2010 | Nessun Commento | 3.395 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

LosannaChe vogliate trascorrere il ponte dell’Immacolata o il Natale, in compagnia della vostra dolce metà, della vostra famiglia o più semplicemente abbiate voglia di immergervi, in compagnia dei vostri amici, in un percorso culturale ed artistico a tutto tondo, fatto anche di relax e sapori, una meta ideale che farebbe al caso vostro è la bellissima capitale del Cantone di Vaud, Losanna, in Svizzera.

Situata sulla sponda settentrionale del Lac Léman, chiamato anche Lago di Ginevra, Losanna è interamente circondata da colline, boschi e prati nei quali perdersi ammirando il fantastico panorama.
Questa incantevole città della Svizzera non è ricca solo di verde e natura, ma anche di innumerevoli attività commerciali.
Storicamente, venne infatti suddivisa in due parti: La cité, in collina, dove sorgeva il nucleo abitato, e il bourg lungo le rive del lago, dove impiantarono le loro attività i mercanti e i bottegai.

Si respira un fascino che rievoca il vissuto e la cultura di un’epoca passata, ma che rivive nelle opere, nei castelli, nelle chiese e nelle attività dei cittadini. A Losanna sembra che le lancette dei secondi si siano fermate ai fasti del settecento, dove ogni cosa doveva e voleva essere grandiosa, illuminante e rivoluzionaria. Trascorrendo qualche giorno in questa città svizzera, ci si potrà rendere conto di come tutto sia un brulicare di idee, musica e attività artistiche e culturali.
E’ qui che hanno sede infatti, la EJMA (Ecole de Jazz) una modernissima scuola di Jazz che ospita studenti da tutto il mondo e la “Ecole Rudra Bejart”, fondata nel 1992 dal grande coreografo Maurice Béjart (www.bejart-rudra.ch).
Questa scuola, ha dato vita ad un vero e proprio centro di arte multidisciplinare in grado di offrire ad ogni allievo la possibilità di spaziare dalla musica al teatro, dall’espressione corporea alle arti marziali, ospitando i più importanti rappresentanti di queste discipline desiderosi di fornire ai giovani il miglior insegnamento possibile.

Agli appassionati del coreografo suggeriamo di visitare anche la mostra fotografica “Choreographismes” sul Bejart Ballet (che quest’anno si terrà a Losanna dal 18 al 23 dicembre) inserita finemente all’interno di una modernissima clinica privata, la “Clinique de la Source” (www.lasource.ch), il che simboleggia anche quanto l’arte, in tutte le sue sfaccettature, in questa città si presente in ogni dove.
A tal proposito consigliamo anche di visitare Il Musèe de l’Art Brut, con le stravaganti produzioni artistiche realizzate da pittori non professionisti, che operano al di fuori delle norme estetiche e convenzionali.

Passeggiando poi per i suggestivi viali del centro storico, è inevitabile non scorgere la vista dell’imminente cattedrale gotica di Notre-Dame. Una struttura magnifica, con un’enorme navata e ricca di importarti statue, che offre una bellissima vista panoramica dall’alto del suo campanile. Dopo ben 232 scalini si può infatti raggiungere la cima del campanile e ammirare l’intera cittadina, il lago Lemano e tutta la natura circostante.
Un’altra opera artistica, dietro la quale si cela però un meraviglioso albergo è rappresentata dal Beau Rivage Palace Hotel (www.brp.ch).

LosannaI suoi spettacolari edifici in Belle Epoque sono situati proprio a ridosso del Lago di Ginevra. Il posto ideale per appagare i desideri del palato all’interno del nuovo ristorante gastronomico “Anne-Sophie Pic” e del corpo nella rinomata “Cinq Mondes Spa” ; 1.500 metri quadrati nei quali lasciarvi completamente andare alle sapienti mani del personale che vi assisterà in ogni momento del vostro soggiorno.
Senza spendere una fortuna, ma senza nemmeno rinunciare al comfort, potete invece pernottare nell’Hotel Aulac in Pl. De la Navigation (www.aulac.ch). In questa struttura, al pian terreno, troverete il gustosissimo Ristorante “Le Pirate” affacciato sulle rive del Lago Lemano. In reception non dimenticatevi di richiedere la travel card che vi permetterà di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici dell’intera città (iniziativa nata nel 2008 per chi soggiorna nella città almeno una notte).

Inoltre, dal sito www.lausanne-tourisme.ch è possibile effettuare il download dell’applicazione per iPhone e iPad con la guida della città.
Appuntamenti da non perdere:
– il mercato del sabato in centro città;
– i mercatini di Natale dal 26 novembre al 24 dicembre (www.noel-lausanne.ch);
– il Musée Olympique, il “Museo Olimpico” (www.olympic.org);
– il Musée de l’Elysée (www.elysee.ch).
Non ci resta che augurarvi un buon viaggio alla scoperta della capitale della cultura svizzera.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie