English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Lorenzo Cogo è il vincitore 2013 del premio World Wide Chef

8 Set 2013 | Nessun Commento | 1.606 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Lorenzo Cogo
E’ Lorenzo Cogo il vincitore 2013 del premio World Wide Chef, riconoscimento speciale che rende onore all’organizzazione ristorativa italiana che nell’ultimo anno è stata capace di comunicare la propria identità, il proprio lavoro e le proprie iniziative attraverso il mezzo di comunicazione oggi più potente al mondo: internet.
“Per la ricchezza di mezzi con i quali il team è riuscito a comunicare l’identità del ristorante in modo coinvolgente e mai
banale: innovativo e fruttuoso è risultato l’utilizzo combinato degli strumenti sociali quali Twitter, Instagram e
Facebook. La capacità stupire ora con immagini al confine tra l’astratto e l’evanescente, ora con pubblicazioni concrete
e mondane, è riuscito nella difficile impresa di non essere mai ovvio, accogliendo nelle sue pagine, amici, colleghi e
importanti protagonisti dell’enogastronomia mondiale, tutti collegati in tempo reale con il suo mondo. Meritano di
essere citati anche i web-designer che si sono occupati della realizzazione del suo sito El coq.com che sono stati capaci
di sviluppare una grafica accattivante insieme ad un’interfaccia intuitiva. Notevoli ed efficaci, infine, gli spot video
realizzati.”
Intorno alla prima edizione del “World Wide Chef” c’è stata sin da subito moltissima curiosità. Negli ultimi cinque
anni, infatti, è cambiato in modo radicale il modo di comunicare, finanche il concetto di “passaparola”, sostituito da
nuovi meccanismi di condivisione e di “viral marketing”.
World wide chef non è solo un premio di grandissima attualità ma è anche un’interessante lente di ingrandimento su
un modo tutto nuovo di far conoscere il proprio operato. Il merito di Internet, infatti, è proprio quello di riuscire a
“trasportare” il messaggio in modo innovativo: l’identità, i progetti e le proposte gastronomiche dei ristoranti escono
dal ristorante e raggiungono qualsiasi parte del mondo.
C’è da dire un’altra cosa: Il web e l’enogastronomia si sposano deliziosamente bene… e non si tratta più soltanto di fare
pubblicità al proprio locale, ma piuttosto di informare e coinvolgere tutti gli utenti possibili. Incontrarsi in rete per
confrontare percorsi e scambiarsi esperienze, educarsi ad essere ristoratori e clienti consapevoli. E il risultato più bello
è il linguaggio, nuovo, alcune volte “border line”, ma che finalmente rompe la rigidità del professionismo per
diventare un po’ di tutti. Ed allora ecco che la rete si riempie di blog, forum, foto e “mi piace”, cosa mangi e come lo
prepari. Ecco, sono distanze che si accorciano.
L’enogastronomia, non dimentichiamolo, è un patrimonio prezioso di storia e popoli, ha il valore di identificare e
rappresentare i territori e le genti oltre i propri confini ed è motore di un’ economia che insieme al turismo offre
moltissime opportunità e soddisfazioni. Per questa ragione, le organizzazioni ristorative non possono e non devono
perdere il passo con i nuovi mezzi di comunicazione di cui oggi disponiamo. Il media partner dell’iniziativa è il nostro LSDmagazine che si conferma sempre più attento al mondo enogastronomico in Italia ed all’estero.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie