English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
L’Italia primeggia per eccellenza tra i Condè Nast Johansens 2010 a Londra

19 Nov 2009 | Nessun Commento | 3.654 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

LocandinaIn occasione della Fiera del Turismo Mondiale di Londra, si è tenuta la cerimonia di assegnazione degli ambitissimi Condé Nast Johansens 2010 Annual Awards for Excellence. 18 strutture italiane erano in gara su un totale di 48 alberghi di 6 nazioni diverse dell’Europa e bacino del Mediterraneo (Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Turchia). L’indice di gradimento espresso dai clienti durante l’anno, uno dei parametri fondamentali per la selezione insieme al giudizio degli ispettori, si conferma molto elevato. Nella guida 2010, presentata in questa occasione, gli alberghi del nostro paese spiccano per fascino e esclusività.

La serata Condé Nast Johansens 2010 Annual Awards For Excellence si è conclusa con un successo per l’Italia, alla quale vengono conferiti quattro premi:

Color Hotel di Bardolino (Verona): Most Outstanding Service
L’Albereta di Erbusco (Brescia): Most Excellent Luxury Spa Hotel
Palazzo Magnani Feroni All-Suites-Florence: Most Excellent Charming Hotel 
Hotel Villa Ducale di Taormina: Most Romantic Hotel

Ad apprezzare maggiormente questi alberghi sono soprattutto gli slow travellers, viaggiatori che sanno vivere appieno l’esperienza dei luoghi, soffermandosi sui particolari in armonia con l’ambiente che li circonda. Fortunati di aver trovato nelle guide Condé Nast Johansens un insostituibile strumento di scelta.

Color Hotel di Bardolino (Verona):

Lungo la Riviera degli Ulivi del Lago di Garda, il Color Hotel di Bardolino è circondato da un giardino punteggiato da piscine e fontane. Qui si gioca con i colori ed i dettagli che suscitano un arcobaleno di emozioni. Premiato per l’eccellenza del servizio dedicato e cordiale riservato agli ospiti.

AlberetaL’Albereta di Erbusco (Brescia):

L’Albereta, resort 5 stelle in Franciacorta, sul Lago d’Iseo, già titolare del premio Most Excellent Hotel for Service lo scorso anno, in questa edizione rinnova il suo primato grazie alla sua perfetta collocazione, tra lago e colline, alla cucina dello chef Gualtiero Marchesi e ad una splendida spa.

Palazzo Magnani Feroni All-Suites-Florence di Firenze:
Il blasonato Palazzo Magnani Feroni All-Suites-Florence, situato in un elegante edificio storico rinascimentale con terrazza panoramica sui tetti di Firenze offre 12 lussuose suite affrescate dotate delle più avanzate tecnologie e arredate con mobili antichi. Il premio è stato assegnato proprio all’abbinamento tra modernità e nobile tradizione.

Hotel Villa Ducale di Taormina:
Lo charmant Hotel Villa Ducale sullo sfondo del sublime paesaggio mediterraneo, apprezzato ed amato dai turisti sin dall’epoca del Grand Tour, riceve il premio come hotel romantico: uniche, mozzafiato ed indimenticabili la vista sulla costa e la veduta panoramica dell’Etna dalle terrazze dell’albergo.

I FINALISTI ITALIANI – La concorrenza degli alberghi europei era agguerrita, ma l’Italia è riuscita ad ottenere ben 18 nomination. Splendidi alberghi che, oltre a soddisfare tutti i parametri di qualità richiesti, sono stati selezionati sia dagli ispettori Condé Nast Johansens sia dai clienti italiani e stranieri, che hanno decretato il successo dell’Italia come maestra di stile e regina del comfort.
Tra le magnifiche strutture italiane finaliste, quelle del Veneto primeggiano grazie a Venezia, con il Novecento Boutique Hotel, Ca’ Maria Adele e Ca’ Sagredo, gioielli in parure con la città più bella del mondo, in palazzi storici o suggestive dimore lambiti dall’acqua della Laguna o incastonati tra ponti e calli. Gli ambienti sono raffinati, di stile antico oppure contemporaneo, con tocchi esotici. Il Relais La Magioca nella Valpolicella è un intimo e romantico relais in pietra immerso nel verde. Anche del Veneto il premiato Color Hotel. Oltre all’Albereta, finalista per la Lombardia è l’Hotel Parco San Marco, sul Lago di Lugano, nel cuore di uno straordinario parco, un vero e proprio resort, dotato di spiaggia privata, piscine e centro benessere.

Apprezzati per l’originalità e il lusso, perfettamente armonizzati con la splendida natura circostante, gli hotel Hotel Gardena Grödnerhof di Ortisei e Villa Eden di Merano sono famosi il primo per la ristorazione e la seconda per la sua pluripremiata spa, con una vastissima gamma di prodotti e trattamenti personalizzati per ritrovare il benessere. Il ristorante “Anna Stuben” del Gardena ha conquistato una stella Michelin per le squisite creazioni del suo team di cucina a base di prodotti scelti regionali accompagnate da vini selezionati.

ColorFirenze affascina con due esempi molto diversi tra loro, che mantengono alta la reputazione dell’ospitalità fiorentina. Accanto al premiato Palazzo Magnani Feroni All-Suites-Florence, Monsignor della Casa Country Resort è un esempio dell’autentico stile toscano nella campagna fiorentina nel cuore del Mugello. A rappresentare ulteriormente la Toscana, la regione più amata dai viaggiatori raffinati di tutta Europa, è il Relais Poggio ai Santi a San Vincenzo, in provincia di Livorno.

La verde Umbria ha proposto il suo giardino più curato: l’Antico Forziere, un casale medievale in piena campagna, patrimonio rurale del territorio. A conduzione familiare, si distingue per l’ambiente particolarmente caldo e confortevole con cui accoglie i suoi ospiti.

Anche per il Lazio un candidato, La Posta Vecchia, sul litorale tirrenico, a due passi da Roma. Un vero e proprio tesoro nascosto, già dimora di Paul Getty, che solo una guida attenta come la Condé Nast Johansens poteva scoprire ed elencare tra le migliori strutture.

La Costiera Amalfitana non poteva mancare all’appuntamento con il gusto del ricevere. Il Furore Inn Resort, raffinato salotto a picco sul mare, vista mozzafiato sulla costiera fuori, eleganza e attenzione ai particolari dentro.

A sud domina la Sicilia con Taormina con la sua eccellente ricettività. Oltre al premiato Hotel Villa Ducale, il Grand Hotel Atlantis Bay, perfetto per eventi top level è anche citato per il relax. Assolutamente eco-panoramico, Petra Segreta di Olbia si confonde con la macchia mediterranea a ridosso del mare della Sardegna, grazie ai materiali, le forme e i colori scelti da artisti, designer ed architetti in un unico team vincente.

Con 11.5 milioni di lettori nel mondo, le Guide Condé Nast Johansens sono il più prestigioso punto di riferimento per i viaggiatori cosmopoliti e raffinati. Autorevolezza ed affidabilità ne fanno la più importante collana di guide a livello internazionale. Il team di ispettori che conducono la rigorosissima selezione è composto da 50 persone dedicate che visitano annualmente circa 1.300 strutture in 67 paesi e le valutano secondo standard particolarmente rigorosi. Inoltre sul sito viene fornito un ampio database delle strutture raccomandate, con tutte le offerte speciali esclusive e gli sconti stagionali.
Tutto questo fa di Condé Nast Johansens il più completo riferimento illustrato per gli hotel indipendenti.

Info: www.condenastjohansens.com

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie