English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
lI “S. Pellegrino Young Chef” oggi ad Identità Golose di Milano decreterà il migliore giovane chef del mondo

5 Mar 2017 | Nessun Commento | 957 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

CatturaaIn occasione della tredicesima edizione di ‘Identità Golose’, S. Pellegrino annuncia la giuria italiana della prossima edizione del “S.Pellegrino Young Chef”, il progetto di scouting internazionale che mira a individuare il migliore giovane chef del mondo. Saranno Cristina Bowerman (Glass Hostaria, Roma), Caterina Ceraudo (Dattilo, Strongoli), Carlo Cracco (Cracco, Milano), Loretta Fanella (Opéra, San Miniato), Anthony Genovese (Il Pagliaccio, Roma) e Ciccio Sultano (Duomo, Ragusa Ibla), i sei grandi chef che sceglieranno, tra i dieci finalisti selezionati da ALMA, il giovane che rappresenterà l’Italia alla finale internazionale. Anthony Genovese sarà lo chef mentore che lavorerà con il candidato italiano per perfezionare il suo signature dish e che lo accompagnerà alla sfida finale con gli altri 20 concorrenti in arrivo da altrettanti paesi alla finale mondiale. I criteri di valutazione si basano anche quest’anno su cinque “Regole d’Oro”: ingredienti, capacità, genio, bellezza, messaggio. “S.Pellegrino Young Chef” è un’iniziativa unica che si sviluppa su 21 macro-regioni e coinvolge circa 100 top chef come giurati nel mondo, 21 giovani chef finalisti scelti tra migliaia di partecipanti, 21 chef mentor e una giuria internazionale di chef stellari. ‘Identità Golose’ sarà la vetrina da cui verrà comunicata la giuria della nuova edizione, ma non solo. Lo spazio dedicato a S.Pellegrino durante i tre giorni della kermesse milanese ospiterà un’esclusiva Experience Box che inviterà i visitatori a vivere un momento unico e irripetibile: un’esperienza gastronomica di assoluta eccellenza.

Una delle caratteristiche del “S.Pellegrino Young Chef” è il rapporto di mentorship che si instaura tra i vincitori delle finali locali e gli chef “mentor” a loro abbinati per prepararli alla competizione finale. Da questa relazione prende spunto una riflessione che verrà approfondita oggi domenica 5 marzo durante un incontro aperto al pubblico.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie