English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“Le Strade di San Nicola”: tutto pronto per il grande show di musica e solidarietà a Bari il 21 dicembre

12 Dic 2015 | Nessun Commento | 968 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

sn1Era il 2013 quando Bari ha dato i natali ad una delle più felici realtà legate al sociale: la Federazione Le Strade di San Nicola”. Un organico coeso costituito da associazioni e fondazioni territoriali che hanno unito le forze in nome di un’unica nobile causa: la solidarietà nei confronti di chi vive situazioni di disagio. L’impegno sinergico investito dalla Federazione insieme all’ausilio del Comune di Bari è stato finalizzato alla creazione di un progetto di solidarietà che assumesse le forme di un imperdibile appuntamento serale che da tre anni continua a rinnovarsi e che questo 2015 richiamerà nel capoluogo di regione pugliese nuovi partner e sostenitori. Si tratta dello show “Le Strade di San Nicola”, un’intera serata dedicata alla musica e all’intrattenimento in cui celebrare la beneficenza perché, come recita il pay-off dell’evento: “Far del bene è spettacolare”.

Sarà il Teatro Petruzzelli ad ospitare lunedì 21 dicembre “Le Strade di San Nicola”, uno show che puntualmente ricade ogni anno nel periodo natalizio, proprio a  sottolineare quanto sia importante offrire il proprio aiuto al prossimo in un’occasione di gioia e aggregazione come questa. Lo stesso nome scelto dalla Federazione non è casuale: associare il proprio impegno al Santo di Myra non è solo un omaggio al patrono di Bari.sn2 San Nicola assurge piuttosto a modello di altruismo e beneficienza cui ispirarsi. A presentare l’edizione 2015 di Le Strade di San Nicola sono stati il presidente della Federazione Lorenzo Moretti (Ciao Vinny), il vicepresidente Alessio Branchi Ninni (Bari Young Onlus), il tesoriere Francesco Partipilo (Marcobaleno), l’assessore al Welfare Francesca Bottalico, il direttore artistico Michelangelo Busco e il conduttore televisivo Mauro Pulpito a cui saranno affidate le redini della serata insieme a Filippa Lagerback.

Due le grandi novità di questa edizione: il supporto offerto dalla Federazione al progetto promosso dalla sezione barese di AIPD – Associazione Italiana Persone Down e il “Bari Social Bus”. Nel primo caso si tratterà di dar vita ad un percorso socio-educativo che, nell’arco di 12 mesi, miri a tutelare la crescita di bambini affetti da sindrome di Down creando attorno a loro contesti familiari e scolastici armonici e rassicuranti. Il Bari Social sn3Bus, invece, sarà un pullmino-presidio che sfreccerà in aiuto delle realtà disagiate offrendo loro ascolto e mettendole a contatto con i servizi del Welfare. “Come assessorato al Welfare vorrei esprimere tutto il mio orgoglio – ha dichiarato l’assessore Francesca Bottalico – per i risultati ottenuti anche quest’anno. Ci ritroviamo con un nuovo concertone assai cresciuto rispetto all’anno scorso. Sarà un grande evento di musica, cultura e solidarietà. Stiamo già pensando all’organizzazione dell’iniziativa per l’anno prossimo”.

A calcare il palco del Petruzzelli lunedì 21 ci saranno il “testimonial assoluto” Franco Battiato accompagnato da Fabio Concato, Eugenio Finardi, Karima Ammar, Paolo Migone, Ettore Bassi, Gianni e Renato Ciardo e Diana Del Bufalo, oltre che i conduttori Mauro Pulpito e Filippa Lagerback. Una staffetta per la solidarietà tra musica, sorrisi ed emozioni. “Ci tengo a sottolineare un aspetto fondamentale – ha commentato Michelangelo Busco – . Quasi tutti gli artisti stanno partecipando all’evento gratuitamente o con un piccolo rimborso spese. L’evento dimostrerà non solo la loro capacità di tenere il palco durante le loro esibizioni ma testimonierà anche la lorosn5 sensibilità riguardo questi temi delicati. Speriamo che sia una serata ricca di emozioni, gli ingredienti perché sia un successo ci sono tutti”. Gli organizzatori non hanno dubbi sul carico di emozioni che l’iniziativa sarà pronta a regalare, come è accaduto durante l’edizione dello scorso anno allo stesso Mauro Pulpito commosso dall’evento, come ha ricordato Lorenzo Moretti.

Infine, due altre importanti novità per Le Strade di San Nicola 2015. La prima è che nel foyer del Petruzzelli durante la serata ci saranno piccoli presidi delle associazioni e fondazioni aderenti alla Federazione che daranno informazioni a chi le richiedesse sulle loro attività. La seconda novità è che si tratterà di un’edizione “al femminile”: oltre alla Lagerback, da tempo impegnata nel sociale, saranno presenti anche altre due protagoniste della serata sulla cui identità gli organizzatori non lasciano trapelare troppe informazioni. Due donne che saranno insignite dei Premi “Le Strade di San Nicola” che, come vuole la tradizione, l’evento ogni anno assegna ad una personalità e ad un giovane artista che si siano particolarmente distinti nel loro impegno per il sociale. “Quest’anno premieremo una ragazza giovane dell’ambito musicale e una donna che ha un importante esperienza nel campo sn4della solidarietà e ha fatto tanto per Bari”.

Non resta che attendere il 21 dicembre perché il sipario si apra su un nuovo show ricco di emozioni. Gli ultimi biglietti disponibili sono ancora in vendita sul circuito www.bookingshow.com e presso la pasticceria I Tesori di Sicilia in via Cairoli, 56 a Bari.

Fanno parte della Federazione “Le Strade di San Nicola”: Actionaid, AIPD, Bari Young, Fondazione Ciao Vinny, FC Bari Pink, FC Bari Solidale, Genitori in Campo, Fondazione Maria Rossi, Intesa Bari Clipper, Little Smile, Made in Carcere, Marcobaleno, Medici con l’Africa Cuamm, Pneumologia Interattiva cui nelle ultime ore si è aggiunta anche l’ONG Reach Italia.

Per ulteriori info: www.lestradedisannicola.it

 

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie