English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
L’anima attesa, presentato al Bif&st il toccante film su Don Tonino Bello

20 Mar 2013 | Nessun Commento | 1.167 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

L’anima attesa
Il rischio di cedere alla retorica era molto alto, ma l’uso sapiente quasi avaro del linguaggio e il prevalere delle immagini di una campagna e di una terra serena hanno contribuito a far sì che il lungometraggio L’anima attesa di Edoardo Winspeare rendesse omaggio a don Tonino Bello. Il filmato, realizzato da Winspeare e Carlo Bruni e prodotto da Pax Christi e Mosaico di Pace a venti anni dalla morte del vescovo di Molfetta, è stato presentato ieri in anteprima nell’ambito del Bif&st, il Bari international film festival in programma fino al 23 marzo.

Il film – hanno sottolineato gli autori – non vuole raccontare il percorso di vita di don Tonino ma piuttosto il messaggio che ci ha lasciato. Winspeare e Bruni, immaginando il viaggio di un uomo d’affari, in piena crisi economica, da Molfetta al Salento, hanno voluto parlare di due temi cari a Don Tonino: il primo è l’economia basata – diceva il vescovo salentino – su un modello economico ingiusto e fuori controllo che produce dipendenza, fame, miseria nei Sud del mondo“. Il secondo è la politica: “perchè nasca un nuovo ordine di giustizia e di pace, dobbiamo accendere con quella della pieta” la lampada della politica, intesa come maniera esigente di vivere l’impegno umano e cristiano al servizio degli altri”. In questo viaggio, che è soprattutto un viaggio interiore alla scoperta di sè, il protagonista del film è accompagnato da un fanciullo, che compare a tratti suonando la fisarmonica, un’immagine serena che riesce a ridargli tranquillita” e speranza. E il film si chiude con l’immagine di Don Tonino, già sofferente, che si augura e augura a tutti che la chiesa non abbia più paura di aiutare chi ha bisogno: “Non state alla finestra ad applaudire i protagonisti del corteo che sfila sotto casa vostra, sporcatevi le mani”.

Il film è stato realizzato con il contributo di numerosi sponsor e i sostenitori di Adotta un fotogramma per don Tonino, la campagna secondo cui ciascuno ha potuto contribuire alla realizzazione dell’opera secondo le proprie possibilità. Il mediometraggio è interpretato, tra gli altri, dallo stesso Bruni e da Nunzia Antonino.

Foto di Vito Signorile

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie