English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
La XIVesima stagione dell’Accademia dei Cameristi domani alla Vallisa di Bari

9 Mar 2013 | Nessun Commento | 2.579 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

La XIVesima stagione dell’Accademia dei Cameristi
La XIVesima stagione dell’Accademia dei Cameristi, guidata da Mariarita Alfino, domenica 10 marzo, ore 11, presenta un programma composito, dedicato alla formazione violoncello-pianoforte. Alla Vallisa si esibiranno il violoncellista Antonio D’Antonio, stretto collaboratore di Uto Ughi e membro dell’Accademia dei Cameristi di Bari dal 2006; e il pianista Davide Di Lecce di Margherita di Savoia, allievo del maestro Francesco Basanisi e della professoressa Mariarita Alfino.
Le musiche proposte abbracciano un ampio arco di tempo: si parte dall’eleganza di Luigi Boccherini e, dopo la teatralità di Verdi e l’atmosfera rapsodica di David Popper, si approda alla Sonata di Benjamin Britten, dalla scrittura concisa, ma ricca di situazioni contrastanti, amplificate dagli effetti percussivi e coloristici del violoncello. Prima del concerto come di consueto ci sarà la “guida all’ascolto” a cura di Detty Bozzi.

La XIVesima stagione dell’Accademia dei CameristiIL PROGRAMMA

Luigi Boccherini Sonata in la maggiore (Adagio e Allegro) – Giuseppe Verdi Preludio da “I masnadieri” – David Popper Rapsodia Ungherese op.68 – Benjamin Britten Sonata in do maggiore Opera 65 (Dialogo, Scherzo, Elegia, Marcia e Moto perpetuo).
Antonio D’Antonio è stato primo violoncello solista nell’Orchestra Giovanile “Uto Ughi per Roma” diretta dal maestro Bruno Aprea. Come componente dell’Ensemble “Algoritmo” diretta dal maestro Marco Angius ha inciso per la Stradivarius musiche del compositore contemporaneo Ivan Fedele, aggiudicandosi il Premio “Amadeus 2007” come miglior cd dell’anno. Collabora con Uto Ughi e I Filarmonici di Roma con i quali si è esibito anche in veste di direttore (Auditorium “Lingotto” di Torino, Auditorium della Conciliazione a Roma, Abbazia di Follina, Sala “Verdi” del Conservatorio di Milano). Dal 2006 è membro dell’Accademia dei Cameristi di Bari. Ha svolto concerti in Italia, Francia, Olanda, Repubblica Slovacca, Grecia, Cina, Corea e Thailandia. Il compositore italiano Daniele Venturi ha scritto “Riflessi di Luna” per violoncello e live electronics (2009) “dedicato ad Antonio D’Antonio”; il brano è stato scelto come unica composizione italiana per il Festival Internazionale ISCM VMD di Bruxelles.el violoncello.
Davide Di Lecce si è diplomato in Pianoforte al conservatorio Niccolò Piccinni di Bari con un programma pianistico di opere di Skrjabin e Rachmaninov, riportando una votazione di 110/110 con lode e menzione. Nel 2009 è entrato a far parte dell’Accademia dei Cameristi, esibendosi nel maggio 2010 con il voloncellista Luca Russo Rossi e la violinista Mariarosaria D’Aprile. Nel gennaio 2010 si è esibito a Castiglione (Le) eseguendo musiche di Rachmaninov e Chopin.

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO

Lunedì 11 marzo alla Vallisa, ore 20.30, si esibiscono in concerto Nicola Patrussi (oboe), Valeria Sirangelo (violoncello) e Viviana Velardi (pianoforte) sulle musiche di Schuman, Britten, Poulenc, De Boisdeffre.

INFO

mobile 347.7712034/ 3387116300
www.accademiadeicameristi.com

Biglietto unico 5 euro (gratuito per i ragazzi sino a 13 anni e portatori di handicap)

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie