English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“La pizza scarola” vince la prima edizione di “In Cucina con la Befana” a Ruvo

6 Gen 2013 | Nessun Commento | 1.484 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

In Cucina con la Befana
Una serata da ricordare nella quale Ruvo di Puglia ha potuto trascorrere tre ore di grande divertimento e di momenti di folklore molto interessanti. “In cucina con la Befana” chiude la sua prima edizione con un gran successo di pubblico e un’organizzazione che ha reso possibile l’arrivo in Piazza dell’Orologio in massa di tantissima gente che ha avuto il piacere di trascorrere in allegria la vigilia dell’Epifania.

Il Format Cittadino sulla Gastronomia si è chiuso con la vittoria di “Pizza con scarola” proposta da Assunta Manna, coadiuvata dalla mamma, una ricetta napoletana rivisitata con prodotti tipici ruvesi! Ma a trionfare sono stati
tutti i partecipanti, dagli altri otto concorrenti capaci di mettersi in gioco con la preparazione della propria ricetta, ai ristoratori che li hanno coadiuvati, ai testimonial che hanno scherzato in cucina, in attesa della Befana.

E poi l’attesa è divenuta realtà per tutti i bambini presenti, infatti, dopo l’arrivo dei Re Magi di Crispiano, voluti fortemente dalla Pro Loco e dalla Confraternita di San Rocco, è stata la volta della Befana che è scesa dalla Torre dell’Orologio, per iniziativa del Gruppo Speleologico di Ruvo di Puglia.
E dopo tanto folklore, l’esibizione di ballo delle iscritte alla scuola “Humphrey Bogart 2” di Valerio Gattulli ha di fatto avviato la lunga preparazione delle ricette proposte dai nove concorrenti che hanno partecipato su facebook, nel gruppo “In Cucina con la Befana” al gioco proposto. Tanta ilarità con Paolo Pinto, lo staff della Double-P Communication e la supervisione artistica di Sebastiano Ursi, a guidare le operazioni in cucina, in una serata organizzata dall’associazione “Ali di Scorta” di Ruvo di Puglia, con il patrocinio dell’Assessorato alle Attività Produttive del comune di Ruvo di Puglia e dell’AscomRuvo Confcommercio, in collaborazione con l’A.I.G.S.!

In Cucina con la Befana
In avvio di serata Luca Cappellutti, prefetto dell’A.I.G.S., e organizzatore dell’evento, ha ribadito un concetto fondamentale del format, ovvero la sfida tra le ricette e non tra i ristoratori presenti alla manifestazione, l’importanza della valorizzazione ai prodotti tipici attraverso la gastronomia, il bello del sapersi mettere in gioco.
Alessandro Pellegrini, consigliere delegato ai prodotti tipici, e mente organizzatrice della serata gli ha fatto da eco ringraziando tutti colori che si sono messi a disposizione per la buona riuscita della manifestazione.
In una sorta di staffetta ideale, hanno aperto di fatto la cucina, il ristorante Convivio, il Bar SanRemo, il ristorante U.P.E.P.I.D.D.E., “U Vecchij Furne”, la “Gelateria AmericanBar”, il Ristorante Berardi, “Nico’s Pub” e il Ristorante “Il Veliero”. Con loro si sono divertiti e cimentati ai fornelli, il sindaco di Ruvo Ottombrini che ha divertito i presenti portando fortuna alla coppia vincitrice, il sindaco di Capurso divertentissimo con la sua ilarità con la quale ha affiancato la preparazione di “Patate, riso e cozze”, Matteo Paparella a suo agio dinnanzi ai fornelli con grande spirito di partecipazione, Franco Catalano con tanto di divisa da ristoratore, e poi l’Ascom rappresentata dal presidente Vito D’Ingeo e da Luciana Di Bisceglie, Grazia Di Rella che con grande disponibilità è stata la madrina dell’evento anche nei giorni che hanno preceduto l’evento, il mondo dello sport ruvese con due paladini ai fornelli come Luciano Savi e il coach
della BNB Giulio Cadeo, il preside del Liceo Scientifico Biagio Pellegrini. In un’escalation continua, il prezioso contributo di Franco Marinelli e Pasquale Bernardi ha fatto il resto, con la giuria tecnica e popolare che tra un assaggio e l’altro ha dato l’opportunità a tanti di rispolverare il piacere per la città di Ruvo di Puglia! Sandro Romano, console Puglia-Sud
dell’A.I.G.S., è stato il presidente della giuria tecnica coadiuvato da Manila Benedetto, giornalista gastronomico Repubblica “Food & Wine”,Giuseppe barretta giornalista gastronomico repubblica food & Wine”, Vito Prigigallo, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, Carlo Sacco, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, Michele Traversa direttore responsabile di “LSDmagazine”, Giuseppe Di Bisceglie de “Lo Stradone”.

In quella popolare, l’Assessore alle Attività Produttive Michele Scardigno, il vigile Di Modugno e Luca Crispino. Infine, i ringraziamenti, agli sponsor Cantina Lamonarca, Oleificio Mazzone, Caseificio Pellegrini, Pescheria Marechiaro, la 3, il Pastifico Torinese, la Cantina Crifo, Chiarulli Gomme.

Prima della proclamazione l’esibizione della materana “Mangiafuoco” che con la sua arte ha impreziosito enormemente lo spettacolo! “In Cucina con la Befana” e la sua ricetta andranno in giro per la Svizzera grazie alla partnership preziosa dell’associazione “PugliaSwiss” di Orazio Venuti per un ponte diretto Ruvo di Puglia – Svizzera prezioso per la
valorizzazione del nostro territorio! La ricetta vincente sarà pubblicata sull’edizione di Febbraio di “PugliaSwiss” e dal 10 gennaio sarà portata in giro per la Svizzera assieme alle altre partecipanti!

Foto Vittoria Mazzone
 [wp_youtube]jFT_etx7YqM&feature=share[/wp_youtube] 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie