English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
La Nazionale Italiana Cuochi alla Masseria Montalbano per l’ultima prova ufficiale prima del Campionato Mondiale del Gusto di Basilea

17 Nov 2013 | Nessun Commento | 1.946 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

nic_ok
L’abilità di trasformare il cibo in sana godibilità, cucinato in maniera superba con un pizzico di fantasia. È questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto ieri sera nella splendida cornice del Relais Masseria Montalbano di Ostuni.

L’occasione è stata data dalla Nazionale Italiana Cuochi guidata dal sapiente e lungimirante team manager Domenico Maggi che ha presentato ad un ristretto numero di persone, provenienti da tutta la Puglia, il menù che presenterà l’Italia al Campionato Mondiale del Gusto previsto dal 23 al 27 novembre a Basilea in Svizzera.

Il Salone è un’importante competizione di arte culinaria che mira a misurare le competenze specifiche e le performance di squadre di artisti della cucina, incoraggiando e promuovendo i migliori cuochi nel mondo. Nella valutazione dei singoli piatti una giuria internazionale dà importanza alla cura, al bilanciamento e alle varietà preparate ma anche alla presentazione del piatto. Inoltre, rispetto al risultato finale, viene valutato anche il costo-efficienza della spesa complessiva per gli ingredienti utilizzati.

Il team, capitanato dallo chef Domenico Maggi, è composto dagli chef: Giuseppe Palmisano, Francesco Di Benedetto, Felice La Forgia, Giovanni Cappiello, Cristian Spagnoli, Michelangelo Sparapano, Giuseppe Palmisano Junior, Francesco Conte, Raffaele De Giuseppe e Giovanni Curri. Gli ultimi due sono rispettivamente Executive Chef e Sous Chef di Relais Masseria Montalbano.

Questo il menù presentato: Salmone confit, condimento di radici agrodolce, pure di peperoni e spuma acida abbianato un Castel del Monte (Bombino bianco 100%); Loin di agnello farcito di fichi e porcini e millefoglie di zucca e patate abbinato ad un Parco Marano (Uva di Troia 100%); Ganache al fondente equatoriale con cremoso al pistacchio di Bronte, gelato ghiacciato all’arancia, mini cake alla mandorla e crema aurum abbinato ad un Dolce Rosalia (Moscato di Trani).

Alla serata al Relais Masseria Montalbano hanno preso parte le personalità più importanti del mondo della gastronomia pugliese e nazionale come Paolo Caldana presidente della Federazione Italiana Cuochi, Lello D’Agostino dell’unione cuochi pugliesi, Sandro Romano, gastronomo e Console dell’Accademia Italiana Gastornomia Storica, Giacomo Giancaspro Presidente dell’Associazione Cuochi Baresi e Vicepresidente della Federazione Italiana Cuochi Area Sud.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie