English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
La gastronomia pugliese all’Ifad di Roma per la cena di gala

12 Feb 2017 | Nessun Commento | 957 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

mattarellaLa società “Pantagruel” di Locorotondo, viene riconfermata dall’IFAD (Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo) per il terzo anno di fila per la serata di gala che si terrà il 14 febbraio, a seguito del incontro che coinvolgerà più di 400 invitati tra i più illustri esponenti internazionali.

Per l’occasione, lo chef Domenico Maggi insieme ai suoi colleghi hanno selezionato, per il secondo anno consecutivo, l’impresa “Phain Promoter” di Giuseppe Caramia per la fornitura dei prodotti enogastronomici.

Giuseppe Caramia, emozionato, ci dice: “Ogni piatto in preparazione racconta necessariamente una storia perché i suoi ingredienti hanno già un trascorso legato alla natura, alla loro provenienza. Esso inizia tra le mani di qualcuno che ne ha coltivato gli elementi, passa dalle mani di qualcun’ altro che li trasforma, per arrivare infine al palato dove il percorso si conclude. Sicuramente la cucina va al passo con i tempi, con l’evoluzione dei costumi, ma la sua funzione deve essere di accompagnamento alla società civile, la deve gratificare, deve essere uno specchio attraverso il quale si riflettono le nuove condizioni in cui tutto il mondo di volta in volta si trova”.

Quest’opportunità rappresenta indubbiamente una vetrina mondiale importantissima per la realtà pugliese che offre, insieme al sapore della tradizione della nostra terra, una qualità e una cura del dettaglio rinomate in tutta Italia e all’estero. Un cibo o un vino fanno da ponte fra passato e futuro, portano con sé la cultura di un luogo, la relazione fra i popoli: è proprio per questo che, per la cena di quest’anno, è stato scelto di dare maggiore risalto ai prodotti umbro – marchigiani, in virtù degli eventi disastrosi che hanno sconvolto le regioni.

L’ IFAD è un’istituzione dell’ONU che nasce con lo specifico mandato di eliminare la povertà e la fame nelle aree rurali dei Paesi in via di sviluppo, in modo da migliorare la qualità della loro alimentazione e incrementare i loro redditi.

La foto risale al meeting avvenuto nel 2016.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie