English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“La Biglietteria” è il locale più di tendenza del momento a Bari

2 Ott 2018 | Nessun Commento | 4.246 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

biglietteriaL’inizio di una ennesima, nuova e meravigliosa avventura ha il nome de “La Biglietteria” nel cuore di Bari. L’idea è stata quella di cinque persone con una grande esperienza alle spalle nel mondo dei locali e dell’intrattenimento che hanno avuto la lucida follia di voler riqualificare il foyer del teatro Kursaal Santalucia, partitadall’idea di Domenico Antonacci. Loro sotto il nome di Sedici s.r.l. hanno realizzato il progetto di riqualificazione e rivalutazione di un bene storico della città di Bari dal nome “La Biglietteria” che ha visto negli anni nomi illustri del panorama artistico nazionale ed internazionale.

A cominciare dalle porte d’ingresso, ristrutturate fedelmente, il locale mantiene l’impronta in tardo stile liberty, così come anche gli arredi e lo stile degli interni che sono stati realizzati in linea con l’atmosfera originale che si respirava al momento dell’edificazione della struttura, nel 1925 diventando in poco più di una settimana dalla grande apertura dello scorso  24 settembre il punto di riferimento glamour e fashion della Bari da Bere, attraendo anche diverse generazioni e fasce di pubblico.

biglietteria1Bari quindi potrà rivivere gli spazi dell’ex Foyer, in un ambiente che continuerà ad essere orientato all’intrattenimento, ma offrendo questa volta qualcosa di diverso e trasversale; un nuovo punto di ritrovo adatto a tutti, dalla mattina alla sera per ben 16 ore di apertura

Nell’attesa che il teatro riapra (è di proprietà regionale) gli spazi attigui, privati, sono stati venduti e si sono convertiti alla gastronomia: da un lato c’è un ristorante giapponese, dall’altro La Biglietteria,  trasformandosi nel corso della giornata da caffetteria ad american bar curate dall’esperienza dello chef della Nazionale Italiana Cuochi Michelangelo Sparapano e della sua corposa e fidata brigata. Rispettate le caratteristiche del luogo: dalla pavimentazione originale alle porte di Portoghesi, anche perché – ricordano i soci – “la struttura è vincolata”.

Noi di LSDmagazine ci siamo stati in diversi momenti della giornata e lo consigliamo con ampi voti.

Le foto sono della Red Pill comunicazione

 

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie