English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
‘Il Vangelo di Pasolini’ volti, luoghi e suoni della Murgia: parte dal 10 ottobre la rassegna ispirata dal film pasoliniano

7 Ott 2014 | Nessun Commento | 1.158 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

downloadÈ stata presentata questa mattina nella sala Murat di Bari la rassegna “Il Vangelo di Pasolini – Volti e luoghi della Murgia a 50 anni dal film”, realizzata dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia in collaborazione con il Comune di Ruvo di Puglia, con il patrocinio dei Comuni di Gravina in Puglia e Santeramo in Colle e la produzione esecutiva dell’associazione Menhir.
Alla conferenza stampa hanno partecipato il presidente del Parco nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico, il sindaco di Ruvo di Puglia Vito Ottombrini, il direttore artistico Giulio De Leo e Teresa Vallarella del quartetto vocale Faraualla.

Cinquant’anni fa Pier Paolo Pasolini realizzava ‘Il Vangelo Secondo Matteo’ e a distanza di mezzo secolo la Puglia rivendica un ruolo non solo perché set di alcune scene, ma perché culla di un Sud ancestrale che è stato cuore della visione pasoliniana.
Dal 10 ottobre al 7 novembre, infatti, la rassegna attraverserà i luoghi protagonisti della pellicola.  In programma incontri, concerti, l’intitolazione di un sentiero del parco a Pasolini, la proiezione del film in vari comuni, la mostra degli scatti di Domenico Notarangelo, al fianco del maestro sul set, gli interessanti quadri coreografici di Giulio De Leo, che attraversano la vita di Cristo nei momenti salienti, affidando l’interpretazione a cittadini e ragazzi che hanno frequentato laboratori a tema.

Tanti gli ospiti che racconteranno l’eredità lasciata dal poeta, l’attualità del suo Cristo inattuale: il presidente della Regione Nichi Vendola, il regista Gennaro Nunziante, il critico Gianni Canova, il paesologo Franco Arminio, i musicologi Roberto Calabretto e Bruno Di Marino.

Gli appuntamenti:
– gli incontri: dal 10 al 19 ottobre tra Ruvo di Puglia, Gravina in Puglia e masseria Coppa, dove ci sarà l’intitolazione del sentiero
– i concerti: Bruno Chevillon e il suo “Pier Paolo Pasolini, ou la rage sublime” (il 15 ottobre a Ruvo di Puglia); le Faraualla in “Ogni male fore” (il 19 ottobre nella cattedrale di Ruvo)
– i quadri coreografici: Annunciazione, Battestimo, Miracoli, Ultima cena, Deposizione e Pietà, realizzati da Giulio De Leo con i partecipanti a laboratori a tema, in programma dal 15 al 26 ottobre, dopo gli incontri
– la mostra: gli scatti di Domenico Notarangelo saranno dal 15 ottobre all’ex convento dei Domenicani di Ruvo, dal 26 al Seminario diocesano di Gravina, dal 7 novembre al palazzo Marchesale di Santeramo in Colle
– le proiezioni: “Il Vangelo secondo Matteo” sarà proiettato nella giornata inaugurale, il 10 ottobre a Gravina; il 16 ottobre a Ruvo
– i laboratori itineranti: il 17 e 18 ottobre la Murgia ospita laboratori all’aperto rivolti agli studenti, con alcuni ospiti della manifestazione.

 

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie