English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“Il Mondo Visto di Traversa”: giovedì 17 al Cineporto di Bari Michele Traversa presenta il suo ultimo libro

15 Dic 2015 | Nessun Commento | 1.239 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

mt1Giovedì 17 dicembre 2015, alle ore 18:00, il giornalista e scrittore Michele Traversa sarà al Cineporto di Bari per presentare il suo ultimo libro “Il Mondo Visto di Traversa” edito da Les Flaneurs Edizioni. All’incontro, moderato dal giornalista Livio Costarella, interverranno l’autore e l’editore Alessio Rega. Al termine dell’evento una gradita sorpresa attenderà i presenti.

In un universo parallelo in cui Huckleberry Finn e il Piccolo Principe si rincorrono tra loro mentre Robinson Crusoe e Gulliver discutono dei loro viaggi davanti al fuoco potrebbe anche irrompere una nuova pittoresca figura che, col suo fare pacioso e bonaccione, riuscirebbe ad intrattenere la spericolata compagnia a suon di sorrisi. Michele Traversa, giornalista barese e “viaggiatore seriale”, come lui stesso ama definirsi, confeziona un nuovo capitolo dedicato alle sue avventure attraverso il globo: “Il Mondo Visto di Traversa”, edito da Les Flaneurs Edizioni.

Non una guida turistica ma una simpatica galleria fotografica delle sue peregrinazioni intorno al mondo, da sud a nord, da est ad ovest, accompagnata da piccoli e divertentimt2 aneddoti vissuti in prima persona tra savane, deserti, oceani e mercati cittadini. L’affabile viaggiatore e reporter barese invita il lettore a prender posto accanto a sé, tra sua moglie e i suoi figli, per volare a bordo di uno temerario aeroplanino alla volta di mete cariche di fascino e trasudanti storia e tradizioni. Michele Traversa ci guida alla scoperta di quei dettagli, di quelle scanzonate avventure e delle emozioni che hanno segnato alcuni dei suoi più importanti viaggi. Come detto in precedenza, Il Mondo Visto di Traversa non è una guida turistica, non è un elenco delle principali attrazioni godibili nelle mete che si va a raccontare, ma è piuttosto il resoconto di ciò che quelle stesse mete hanno lasciato come un’impronta indelebile nei ricordi del nostro audace e spassoso pellegrino e che ad ogni partenza gli hanno permesso di tornare a casa con un bagaglio di esperienze e di emozioni più ricco di quello imbarcato prima di lasciare la sua Bari per nuove destinazioni.

mt4Un libro che si snoda lungo una traiettoria immaginaria tra Colombia, USA, Svezia, Repubblica Ceca, Svizzera, Tunisia, Turchia, Uzbekistan, Giordania, Vietnam, Cambogia e Australia, raccontati attraverso il filtro dello sguardo dell’autore, sulla scorta della curiosità che lo ha portato a conoscere persone, luoghi e usanze, con una leggerezza che accompagna tutto il tragitto con costanti note di ironia e solarità. Perché, come diceva Charles Baudelaire: “I veri viaggiatori partono per partire. Cuori leggeri, s’allontanano come palloni, al loro destino mai cercano di sfuggire e, senza sapere perché, sempre dicono: ‘Andiamo’!”. Michele Traversa è uno di questi viaggiatori, con un piede sempre pronto a salire su un velivolo, un’imbarcazione o un treno che lo portino lontano ad immergersi tra i profumi, i colori e i sapori di mondi diversi, a cui si accosta con rispetto e con apertura, ben disposto ad accogliere tutto ciò che i suoi sentieri in divenire gli riserveranno.

Una lettura leggera e simpatica che sembra assumere le forme di una conversazionemt5 informale con il più caro dei propri amici, magari davanti ad una birra sul lungomare di Bari, quella Bari che resta per Traversa il porto sicuro a cui tornare e che fa capolino tra le pagine de Il Mondo Visto di Traversa come una madre a cui il pensiero torna sempre quando si è lontani da casa. La città in cui l’autore e giornalista ha dato inizio al suo viaggio più emozionante, quello di marito e padre. Ad accompagnarlo in alcune delle sue avventure ci sarà infatti anche la sua famiglia, la moglie Eleonora e i loro figli Martina e Niccolò, che hanno fatto compagnia al reporter barese nelle peregrinazioni degli ultimi anni.

mt3Ad impreziosire il tutto, una grafica che imprime al testo le parvenze di un diario di bordo al cui termine di ogni capitolo, si inseriscono le ricette di pietanze tipiche dei posti visitati, ricordando al lettore la quarta grande passione di Traversa: dopo quella per la famiglia, per il suo lavoro di giornalista e quella per i viaggi, si colloca infatti l’amore per la buona tavola. Via libera, quindi, a cous cous, fondue, turkish delight, mansaf e amok.

Una piacevole lettura che non mancherà di sollevare sorrisi spontanei immaginando il nostro spericolato avventuriero barese doc alle prese con divertenti aneddoti e vicissitudini. Prendiamo posto, dunque, muniamoci de Il Mondo Visto di Traversa e che il viaggio abbia inizio.

 

Il Mondo Visto di Traversamt6

Michele Traversa

Les Flaneurs Edizioni, 2015

94 pagine

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie