English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 31 maggio al Museo Civico di Bari il maestro Dave McKean presenzierà alla sua personale “Oltre il portale dell’immaginazione”

29 Mag 2019 | Nessun Commento | 299 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Ha reinventato Batman e Joker per il graphic novel “Arkham Asylum”, ha vinto i più importanti riconoscimenti internazionali per il monumentale romanzo grafico “Cages”, ha collaborato con Neil Gaiman per la creazione di ” Sandman” e di alcune fra le sue opere di maggior successo; Dave McKean è senza dubbio uno degli illustratori, fumettisti e cineasti più visionari e influenti degli ultimi trent’anni e venerdì 31 maggio, dalle ore 11.00, sarà al Museo Civico di Bari per un incontro col pubblico in occasione della sua mostra dal titolo ” Oltre il portale dell’immaginazione“. L’evento, organizzato all’interno dell’ottava edizione di BGeek e realizzato con la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Bari, anticipa la  due giorni di sabato 1 e domenica 2 giugno che si terrà alla Fiera del Levante e rappresenta uno dei più importanti appuntamenti con la nona arte in Italia.
La mostra conta la presenza di ben 75 opere ed è articolata in quattro sezioni. La prima è dedicata ai romanzi grafici realizzati singolarmente da McKean, con capolavori come le tavole di “Cages” e Black Dog, la seconda contiene pezzi assolutamente leggendari tratti da “Sandman”, “Signal to Noise” e “Batman – Arkham Asylum”. la terza sezione è dedicata alle illustrazioni realizzate per i libri di Neil Gaiman, Stephen King e Ray Bradbury, mentre la quarta è dedicata ai suoi cortometraggi. L’incontro di venerdì 31 è un appuntamento unico non solo per gli appassionati di fumetto e crossmedialità, ma per tutti coloro che si occupano di creatività e arte.


Neil Gaiman, l’autore di opere del calibro di “American Gods”, “Sandman” e “Coraline”, ha individuato in Dave McKean l’autore con cui ha lavorato meglio: «Le persone mi chiedono chi sia il disegnatore con cui preferisco collaborare. Dopo tutto, ho lavorato con disegnatori di prim’ordine e sono stati davvero tanti. E quando mi domandano chi sia il mio preferito, rispondo Dave McKean. Al che le persone mi chiedono perché. Io rispondo “Perché mi sorprende».
Il regista di culto Terry Gilliam ha detto di McKean: «Dave demands his characters agonize over the meaning of life but he forces us to take the roller-coaster ride as well… right to the heart of the creative process, his words and drawings cascading across the page in perfectly structured cacophony. Beautiful!».

La giornata del  31 maggio proseguirà alle ore 16.00 con la consegna dei  Premi Barone di Munchhausen ai paladini dell’immaginazione, un riconoscimento alla capacità immaginifica di grandi artisti partecipanti alla manifestazione. Per quest’anno i premi saranno assegnati a  Dave McKeanAlessandro Rak e  Alessandro Bilotta, mentre a  Tony Grisoni e  Asif Kapadia riceveranno delle targhe per la loro attività di caratura internazionale. Per le prossime edizioni saranno inoltre gli stessi premiati a selezionare i nuovi vincitori e ad occuparsi delle iniziative per far crescere i giovani autori nel campo delle arti.

Il viaggio nella creatività proseguirà la sera del  31 maggio alle ore 21.00 al Cineporto di Bari con la proiezione del film “Paura e delirio a Las Vegas”, realizzato dal regista statunitense Terry Gilliam in collaborazione con Tony Grisoni. Il film sarà anticipato dall’introduzione critica del direttore artistico di BGeek  Leonardo Rizzi e del giornalista  Michele Casella, che dialogheranno sulle infinite potenzialità della crossmedialità e sui modelli di interazione creativa.

Il cartellone del BGeek 2019 contiene inoltre tantissime iniziative dedicate al cinema e alle serie tv, ai videogame e ai giochi di ruolo, al fenomeno degli YouTuber e a quello dei cosplayer, presentando incontri, workshop, masterclass, concerti e tanto altro. L’evento centrale dei giorni 1 e 2 giugno sarà infatti anticipato da una programmazione speciale nella settimana antecedente, con appuntamenti e proiezioni realizzati al Cineporto di Bari in collaborazione con Apulia Film Commission.

Fin dalla prima edizione il BGeek ha visto una costante crescita, passando dai 4.000 visitatori del 2012 ai 20.000 del 2018 e  confermando l’affezione del pubblico che ha risposto con entusiasmo agli oltre 150 eventi in programma.  Una fiera sempre più grande, sempre più attesa e partecipata, passata dai 300 metri quadrati del 2012 ai 14.000 del 2018 e da 12 a 70 espositori,  già disponibili per l’edizione 2019 , che sarà in grado di accogliere sempre più pubblico e spazi commerciali  grazie ai nuovi, accoglienti spazi della Fiera del Levante.  BGeek è anche una comunità web con più di 15mila fan su Facebook e un ulteriore grande potenziale di crescita grazie al graduale ma incessante aumento dei visitatori da fuori regione. \lsdloc

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie