English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 24 agosto nella Masseria Quis ut Deus di Crispiano la prima edizione del Panzerotto World Cup

22 Ago 2019 | Nessun Commento | 734 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà a Crispiano, il prossimo 24 agosto, la prima edizione della gara Panzerotto World Cup, presso la Masseria Quis ut Deus aderente al circuito delle cento masserie. La manifestazione, promossa dall’Associazione Culturale Pugliamè, con il patrocinio della Presidenza della Regione Puglia, dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale gestione e valorizzazione dei beni culturali della Regione Puglia e del Gal Magna Grecia, nasce dall’idea di valorizzare le tradizioni pugliesi attraverso la preparazione di un prodotto tipico, rappresentativo della cucina pugliese, ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. Si tratta di una vera e propria gara, animata anche dalla presenza di Franco Spadaro, tra candidati provenienti da diverse località regionali, che parteciperanno in forma singola o di squadra, per disputarsi il premio di vincitore della categoria “panzerotto tradizionale” e vincitore della categoria “panzerotto creativo”. Sono attesi a sorpresa anche esponenti provenienti da altri paesi.

Lla Masseria Quis ut Deus

A scegliere i vincitori una giuria d’eccezione costituita da esperti, selezionati tra giornalisti enogastronomici, studiosi di cucina italiana ed internazionale, degustatori, esperti di nutrizione e rappresentanti di gruppi di azione locale e condotte slow food, che offriranno anche la loro specifica esperienza e il loro speciale punto di vista sul panzerotto e più in generale sui nostri straordinari prodotti tipici regionali, su provocazioni di Sandro Romano, giornalista e gastronomo, console Sud Italia e Sicilia dell’Accademia italiana Gastronomia Storica. La giuria è in particolare composta da Nunzia Pierri, Degustatrice Ais e Componente Commissione Panel Test di Assaggio Olio Evo presso Azienda Speciale Camera di Commercio di Bari, Mariagrazia Galasso, Sommelier dal 2013 e degustatrice ufficiale Ais. Ha partecipato alle degustazioni per la redazione della guida “Vitae”, Michele Traversa, esperto di turismo e gastronomia, direttore responsabile ed editore del quotidiano on line LSDmagazine, Antonia Tamborrino, ricercatrice in Meccanica agraria presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

L’associazione riconosce e sostiene il ruolo centrale della ricerca e dell’innovazione tecnologica nelle produzioni di qualità, a tutela della biodiversità e per la valorizzazione del territorio. Pino Caramia, rappresentante della condotta Slow Food “Trulli e grotte”. Marika Girardi, biologa nutrizionista, specializzata in Alimentazione e Nutrizione Umana presso ABAP – Associazione Biologi Ambientalisti Pugliesi, Pino De Luca, e(t)no gastronomo, Pasquale Redavid, Presidente del GAL Sud-Est Barese che, in accordo con Università, Politecnico, CREA, CNR-IBBR, Comune di Rutigliano e Associazione Portanuova.

La serata sarà anche allietata dal DJ XILLY, con le sue selezioni di sonorità ricercate e dalle musiche dal vivo della Compagnia dei Musicanti che proporranno concerto spettacolo sulla musica popolare pugliese. Una vera e propria festa, cui hanno aderito anche alcuni importanti produttori locali: Birra Raffo, dal 1919 legata alla storia del territorio Tarantino, Giancarlo Ceci, azienda pugliese di prodotti biologici e biodinamici di alta qualità – vino, olio, sughi e conserve, Azienda agricola Mazzone, che produce i suoi vini secondo principi di agricoltura biologica, Consorzio Terre di Biccari, realtà pugliese nata intorno al progetto di alcuni agricoltori e produttori di grano duro.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie