English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 20 febbraio a New York sarà presentata la Playstation 4 della Sony

4 Feb 2013 | Nessun Commento | 1.169 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Playstation 4
Potrebbe essere l’’erede della PS3 la protagonista dell’evento misterioso annunciato da Sony per il prossimo 20 febbraio a New York. O almeno questa è l’opinione, tra gli altri, del Wall Street Journal, convinto che la nuova Playstation arriverà in tempo per le compere natalizie e soprattutto per competere con la nuova XBox di Microsoft.

Il colosso giapponese ha diffuso l’invito l’altra sera solleticando i fans ad andare a New York a «vedere il futuro» delle console per i videogiochi e secondo il quotidiano finanziario Usa l’evento consentirà alla Sony di battere sul tempo la casa di Redmond, che non ha ancora ufficializzato la sua console ‘next generation’.

La nuova Playstation, secondo le voci che girano in rete, sarà molto più potente, con un uscita video forse anche Ultra HD per poter utilizzare anche i nuovi televisori Sony, e dovrebbe avere un’offerta più robusta rispetto alla precedente nel campo delle reti sociali e del Social Gaming.

La PS3 è stata lanciata nel 2006, un anno dopo la Xbox 360, ed è stata finora venduta in più di 70 milioni di unità ma solo di recente ha cominciato a generare profitti. Per anni è stata venduta in perdita nonostante il prezzo iniziale fosse di 500-600 dollari. E comunque è buona terza dietro a Xbox 360 e Nintendo Wii, anche dopo l’adozione del controller di movimento Playstation Move (più di 15 milioni venduti).

La PS4 (c’è un consenso generale online su questo nome adesso ma precedenti rumors dicevano che dovesse chiamarsi «Orbis”) arriva in un momento molto delicato per il mercato dei videogiochi che è in continua flessione dal dicembre 2011 a causa dell’affermarsi degli smartphone e dei tablet, sempre più diffusi, come piattaforme di gioco alternative. E il fatto che uno dei prodotti più premiati all’ultimo CES di Las Vegas sia stati un tablet-console ibrido, il Razer Edge, è sicuramente indicativo dell’interesse generale in questo senso.

La risposta della Sony in questo senso è una console che secondo le indiscrezioni raccolte da Eurogamer dovrebbe avere un processore principale AMD a otto ‘corè da 1,6 GHz, uno grafico a 16 ‘corè e un altro microchip solo per gestire la ‘fisicà dei movimenti di gioco. Il controller, poi, secondo altri ‘rumors’ dovrebbe «prendere spunto dalla PS Vita» e integrare uno schermo LCd e sensori biometrici (c’è un brevetto registrato recentemente dalla Sony in questo campo), abbandonando il «dulashock» della passata versione.

Per quanto riguarda i giochi, la nuova console dovrebbe poter fare affidamento, al momento del lancio su nuove versioni di titoli di grande richiamo come ‘Gran Turismò, ‘Uncharted’, Killzone e probabilmente anche sul nuovo capitolo di Assassin’s Creed e GTA. La componente online, grazie anche al recente acquisto del servizio Cloud per i giochi in rete, Gaikai (380 milioni di dollari) dovrebbe essere molto consistente, comprendendo anche, come s’è detto, la parte social.

Di tutto questo, però, non c’è ancora conferma. Non resta che attendere il 20 febbraio.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie