English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 18 e 19 novembre a Bari la XVIIa edizione della Task Force italo-russa

15 Nov 2010 | Nessun Commento | 2.620 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

rocky malatesta“Un punto di snodo decisivo, testimoniato dalla straordinaria quantità di partecipanti e dalla qualità delle iniziative: questo sarà la due giorni italo-russa in programma a Bari”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, presentando la 17/ma Task Force italo-russa che si terrà a Bari il 18 e 19 novembre. L’evento si svolge due volte all’anno con una sessione primaverile in Russia e una autunnale in Italia: la prossima è organizzata per la prima volta in Puglia e ha come tema la collaborazione per lo sviluppo delle piccole e medie imprese e dei distretti.

Su oltre 300 imprese, enti, istituzioni, associazioni, università e banche italiane sono circa 220 quelle pugliesi mentre la delegazione russa sarà composta da circa 120 operatori. In totale oltre 400 adesioni, per un totale di 550 persone, quelle ricevute dal ministero dello Sviluppo economico che organizza l’evento assieme alla Delegazione Commerciale della Federazione Russa in Italia, in collaborazione con la Regione Puglia e il Comune di Bari, con il supporto operativo dello Sprint (lo Sportello regionale per l’internazionalizzazione delle imprese) e dell’Istituto per il commercio estero (Ice).

“Il modello dei distretti produttivi e quello della infrastrutturazione tecnologica danno i loro frutti. Il dialogo – ha spiegato Vendola- tra attori economici, tra contesti culturali e politici differenti è poi una strada utile non solo per l’economia ma anche per guadagnare la pace”. Per la vicepresidente e assessore regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone, “la Puglia è passata da Regione di periferia a centro d’eccellenza. Il rapporto con la Russia è poi ottimo: in Italia nei primi 6 mesi del 2010 le esportazioni verso la Federazione sono cresciute dell’8,2 per cento e nello stesso periodo la Puglia ha superato il dato nazionale con una performance del 34,1 per cento in più rispetto all’export del primo semestre 2009, registrando notevoli incrementi dell’agroalimentare (+89,7), calzature (+202,1) e legno-arredo (+15,7)”. “Il forte numero di adesioni – ha aggiunto la vicepresidente – testimonia il forte dinamismo delle nostre imprese e la bontà delle iniziative promozionali messe in campo dalla Regione con sei eventi in meno di due anni legati al mercato russo”. “Incontri con i rappresentanti di 14 Regioni russe sono un’opportunità importante per l’imprenditoria italiana e pugliese”, ha poi spiegato Antonella Maria del coordinamento della Task Force per il ministero dello Sviluppo economico.

“Sarà un appuntamento di sicuro successo – ha aggiunto Olga Amiryan, della Rappresentanza commerciale della Federazione Russa in Italia – vista l’adesione riscontrata da parte degli imprenditori russi, la maggior parte dei 120 operatori in arrivo a Bari”.

Da parte della Russia c’è molta richiesta – è stato spiegato nella conferenza di presentazione della Task Force – di macchinari in settori tecnologicamente avanzati. Settori in cui la Puglia è intervenuta dando vita a Distretti e riunendo le filiere. I lavori di giovedì 18 (al Palace Hotel) oltre ad incontri bilaterali prevedono – ha poi spiegato Rocky Malatesta, Responsabile Sportello Russia dell’Aicai (assistenza imprese commerciali artigiane ed industriali) della Camera di Commercio di Bari – tavole rotonde tematiche sui temi ‘agro-industrià, ‘sistema modà, ‘modernizzazione: meccanica, meccatronica, informaticà, ‘energie e rinnovabilì, ambiente ed edilizia sostenibilè, ‘legno e arredo casà, ‘strumenti finanziari a supporto della collaborazione delle Pmì.

Venerdì 19 si terrà nel teatro Petruzzelli la sessione plenaria politica istituzionale e sarà firmato il protocollo finale della 17/ma sessione della Task-Force; nel pomeriggio appuntamento per le imprese alla Fiera del Levante con l’incontro sul tema ‘Proposte progettuali di sviluppo dell’italian Style in Russia.

Nella  foto di Gigi Peluso il Responsabile Sportello Russia dell’Aicai  Rocky Malatesta

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie