English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 15 luglio a Santa Maria di Leuca si inaugura la sesta edizione di Cascatadinotte

29 Giu 2017 | Nessun Commento | 1.027 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

leucaSabato 15 luglio appuntamento a Leuca con la VI Edizione di Cascatadinotte, evento musicale del cartellone salentino che coincide con l’apertura e l’accensione straordinaria della Cascata Monumentale che sorge ai piedi della basilica De Finibus Terrae di Santa Maria di Leuca, esattamente al termine della famosa scalinata.
La lunga kermesse musicale condotta da Mario Fersino è organizzata dall’associazione culturale Effemme e dall’art director Daniele Colaci, avrà inizio alle ore 21:00 e proseguirà fino alle ore 4:00. Spazio alla musica live e alle performance fino a mezzanotte con i Macchia Story e con i Party Zoo Salento e le loro gag esilaranti. Subito dopo sarà il momento di ballare con l’house del dj e produttore leccese Cristian Carpentieri, il quale traghetterà il pubblico fino all’ora X, le due in punto, quando arriverà il momento dell’apertura e dell’accensione della cascata monumentale di Leuca e uno spettacolo di luci e colori si rifletterà e rimbalzerà tra le acque che andranno a confluire proprio là, dove Ionio e Adriatico si incontrano. Sarà poi il trio Salento Guys, a secolo Antonio Maniglio, Luca De Blasi e Steven Frisullo, con le loro hit dance e i successi più forti dell’estate a chiudere in bellezza la serata.
La Cascata Monumentale, un’opera imponente, terminata nel 1939, vanta una lunghezza di oltre 250 metri e un dislivello di 120 metri circa, con una portata di 1.000 litri al secondo che termina direttamente nel mare. Rappresenta il termine ultimo di un’opera ancora più sontuosa, quella cioè dell’Acquedotto Pugliese, costruita nel corso dei primi decenni del XX secolo e costituita da una serie di ‘tronchì che si diramano dai canali principali permettendo così l’approvvigionamento idrico ad oltre 300 comuni per lo più pugliesi, ma anche campani. Proprio uno di questi tronchi, il Grande Sifone Leccese, costituisce la parte finale dell’Acquedotto e, arrivando fino a Santa Maria di Leuca, va ad alimentare la cascata monumentale. La cascata è azionata di rado, dando vita ad uno spettacolo estremamente suggestivo, maestoso ed affascinante, grazie anche ad una particolare illuminazione artistica.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie