English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
I rosati di Puglia in Rosé seducono gli enoappassionati yankee

18 Dic 2016 | Nessun Commento | 688 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

prIl vino rosato pugliese si è ricavato un posto speciale negli Stati Uniti. L’associazione Puglia in rosé è volata nella ‘Grande Mela’ e ha stregato tutti con una selezione di etichette pugliesi durante gli esclusivi eventi culturali newyorkesi: la prestigiosa festa del ‘Christmas Party’ al Metropolitan Museum of Art, cuore della cultura americana, il wine party all’Istituto italiano di Cultura di NYC per l’inaugurazione della mostra dedicata all’artista Guido Cagnacci (e la collezione della Flick Collection), un wine dinner per la clientela del  rinomatissimo ristorante ‘Le Cirque’ (dove e stato presentato anche un vino del giornalista Bruno Vespa), un wine tasting allo Yacht Club di New York e al Century Club per i loro soci.

Con l’intento di creare una rete di vendita di vini rosati pugliesi basata su una pr2programmazione a lungo termine, l’associazione ha avviato un’operazione commerciale di ampio respiro internazionale canalizzando le ottime recensioni raccolte in 15 giorni di eventi: anche nel 2017 l’associazione Puglia in rosé sarà impegnata per  una intera settimana nel ‘Discovery Rosè Wine Tour’, sette tappe con sette eventi a New York seguiti dai più importanti network di importatori e distributori che consentiranno una vera e propria penetrazione nel mercato newyorkese, finora appannaggio del mercato francese.

“L’obiettivo è diffondere la cultura del bere  italiano – spiega Lucia Nettis il direttore dell’associazione – in particolare quella del vino rosato che rappresenta per la nostra regione un perfetto ambasciatore di eccellenza, tradizione e storia del vino pugliese: ho voluto un approccio culturale  per conquistare questo mercato e penso di aver trovato la strada giusta. Saremo presenti a Miami a febbraio al famosissimo Southern Festival pr3Wine & Spirits a Miami Beach; a maggio allo Smart CITY Export organizzato a New York con l’idea di creare uno spazio ‘made in Apulia’ per stimolare un’economia più collaborativa tra i vari settori produttivi e incentivare la social innovation. In questa operazione ci avvarremo della collaborazione pugliese di un membro dello staff del sindaco di New York Bill de Blasi“.

 

Tutti gli incontri sono curati nei programmi dalle agenzie americane: l’ICE di New York, la Italy – America Chambre of Commerce di New York, la Giosetta Capriati PR Lcc, la ABLE & Gabriella WINES Lcc, e altre importanti compagnie del settore Food & Wine.

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie