English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Grandi registi fanno scuola di cinema al Bif&St 2010 in anteprima a Venezia

7 Set 2009 | Nessun Commento | 3.289 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Bif&St 2010Prime indiscrezioni dal Bif&st, il Bari International Film&Tv Festival: alcuni fra i più grandi autori del cinema italiano, e non solo, terranno le otto “Lezioni di cinema” (in programma dal 23 al 30 gennaio 2010 al Kursaal Santalucia) che
avranno inizio ogni giorno alle 11 al termine della presentazione, alle 9, di un film scelto da 8 registi nelle vesti eccezionali di docenti. Gianni Amelio parlerà dopo la proiezione del suo Colpire al cuore; Marco Bellocchio (dopo
Buongiorno, notte); il famoso produttore e distributore della BiM Valerio De Paolis presenterà un film di Ken Loach, Francesco Maselli (Il sospetto), Giuliano Montaldo (Sacco e Vanzetti), Francesco Rosi (Le mani sulla città), Armando Trovajoli (Profumo di donna), mentre Margarethe von Trotta, anche presidente della giuria internazionale che includerà altri nomi famosi del cinema europeo, prenderà la parola al termine della proiezione di Rosa Luxemburg, protagonista Barbara Sukowa, interprete anche dell’ultimo film della regista tedesca presentato in questi giorni ai festival di Telluride e di Toronto e, in ottobre, al Festival del film di Roma. Altre cinque lezioni si svolgeranno per cinque pomeriggi, dalle 15 alle 17, nella Sala degli Specchi dell’Ateneo barese.

Saranno tenute da altrettanti prestigiosi docenti di diverse Università: il francese Jean Gili, uno dei massimi specialisti europei di cinema italiano, parlerà del cinema di Francesco Rosi; Gian Piero Brunetta affronterà la cinematografia di Gianni Amelio; Orio Caldiron quella di Elio Petri; Ester De Miro D’Ajeta si occuperà dei film della von Trotta; Anton Giulio Mancino interverrà su quelli diretti da Ken Loach. Il programma generale del Bif&st 2010 è stato annunciato ieri, sabato alla Villa degli Autori al Lido di Venezia, dove erano presenti il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’assessore regionale alle Attività Culturali Silvia Godelli, il sindaco di Bari Michele Emiliano, il direttore dell’Apulia Film Commission Silvio Maselli, Nico Berlen, sindaco di Mola di Bari dove sorgerà il Polo del cinema digitale, e Felice Laudadio, ideatore del Bif&st e del Polo digitale e direttore artistico della manifestazione, affiancato dai vicedirettori Enrico Magrelli e Marco Spagnoli. Sono stati resi noti, inoltre, il logotipo del Bif&st e l’immagine del festival che caratterizzerà tutta la comunicazione dell’evento barese: il Teatro Petruzzelli di Bari campeggerà sui manifesti e sul sito www.bifest.it attivo da domani.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie