English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Giornata conclusiva della tappa pugliese del Rally Italian Talent

14 Feb 2016 | Nessun Commento | 764 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

r1Il Rally Italia Talent ‘mette’ la sesta (selezione) e si catapulta in Puglia dove saranno oltre 250 gli iscritti che in questo fine settimana affronteranno le selettive prove sull’International Circuit La Conca di Muro Leccese. Tra i partecipanti sono 14 le presenze in rosa e 7 i minorenni che sabato e domenica si cimenteranno nello skid e su di un percorso rally ricavato all’interno del Circuito.

In questa selezione sono più che raddoppiati gli iscritti rispetto alla passata edizione sempre sullo stesso impianto, tendenza che si sta confermando in tutte le selezioni a testimonianza – spiegano gli organizzatori – del successo sempre crescente del Grande Fratello dei Motori presso i giovani e non solo. E la bella notizia in questa selezione sarà la presenza tra gli esaminatori di Fabio Andolfi, il giovane pilota ligure scoperto proprio da Rally Italia Talent nella sua prima edizione che sta riscuotendo grande successo nel Campionato del Mondo Rally con le vetture della Romeo Ferraris dell’Aci Team Italia sotto la guida di Claudio Bortoletto. Andolfi, già soprannominato il nuovo Biasion, dopo la grande performance al recente Rally di Montecarlo torna a Rally Italia Talent quindi non più da iscritto ma come esaminatore e rappresenta l’esempio concreto di un ragazzo che ha realizzato il proprio sogno, che poi è la mission di Rally Italia Talent.

L’altra grande novità di questa edizione è la collaborazione con Abarth che metterà a disposizione degli iscritti le prestazionali Abarth 595 Competizione da 180 Cv, personalizzate con i colori Abarth, Aci Sport e Rally Italia Talent.

Rally Italia Talent è stato voluto e supportato direttamente dal presidenter2 dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, e con l’autorevole patrocinio di FIA Action for Road Safety, nella persona del suo presidente, Jean Todt. “Non vi è dubbio che il progetto Rally Italia Talent – ha spiegato Sticchi Damiani – sia stato tra i più innovativi nei suoi intenti, tra quelli che hanno riguardato il mondo dei motori tricolore. Il grandissimo successo di questa iniziativa fortemente voluta dall’Automobile Club d’Italia che ha incontrato nella sua prima edizione e che si è confermato, anzi accresciuto, nella seconda, dimostra che l’interesse dei giovani per i rally è più vivo che mai”.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie