English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Gegè Munari Trio in concerto il 29 dicembre all’ Enoteca De Astis di Molfetta

27 Dic 2010 | Nessun Commento | 3.148 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Gegè Munari
L’eccellenza della musica jazz arriva a Molfetta (in provincia di Bari) mercoledì 29 dicembre all’ Enoteca De Astis in un unico grande evento della stagione 2010 per un doppio set musicale alle 21 e alle 22.30 con due musicisti che hanno fatto la storia del jazz in Italia Gegè Munari e Giorgio Rosciglione accompagnati da Domenico Sanna al piano, astro nascente del jazz sulla scena italiana.

Gegè Munari è tra i batteristi che hanno segnato la storia del jazz in Italia. Nasce nel 1934 in provincia di Napoli, Fratta Maggiore. A Roma negli anni ’60 inizia la sua prestigiosa carriera suonando con quasi tutti i maggiori jazzisti italiani quali Enrico Rava, Franco D’Andrea, Cicci Santucci, Marcello Rosa, Romano Mussolini, Giovanni Tommaso, Franco Cerri. Ritmica insostituibile dell’Orchestra della Rai di Roma per oltre trent’anni, ha accompagnato stelle come Liza Minelli e Jarry Lewis. Negli anni ‘70 presta la sua arte ai grandi jazzisti americani e si moltiplicano le produzioni discografiche che lo vedono protagonista per le sue straordinarie qualità ritmiche e per il suo tocco elegante e raffinato. Registra “Swinging men” assieme a Gato Barbieri, Martial Solal, Lee Konitz, Dexter Gordon, Chet Baker, Barney Kessel. Gegè Munari ha partecipato ai più importanti festival internazionali jazz finchè non ha incontrato il cinema collaborando alla composizione di famose colonne sonore con i maestri Morricone, Trovaioli, Canfora. Oggi la sua ritmica e le qualità tecniche e stilistiche “old school” sono ricercatissime dai più quotati jazzisti italiani ed internazionali. Gegè Munari non suona jazz, è il jazz.

Giorgio Rosciglione è tra i più autorevoli musicisti jazz del ventesimo secolo. Come basso conduttore, registra le più belle colonne sonore con Ennio Morricone, Nino Rota, Armando Trovaioli.Nel corso della sua carriera ha suonato con Irio De Paula, Romano Mussolini, Dino Piana, Oscar Valdambrini,Gianni Basso, Enrico Pierannunzi, Stefano Di Battista, Danilo Rea, Dado Moroni solo per citarne alcuni e con gli americani del calibro di Joe Pass, Benny Golson, Kenny Barron, Tooth Thielemans, Shawnn Monteiro, Bob Mintzer, Abraham Burton, Francisco Mela. Rosciglione è un grande jazzman e le sue incisioni restano nella discografia del grande jazz. Come Gegè Munari dal 1977 è stato titolare di contrabbasso nell’Orchestra della Rai di Roma, accompagnando tantissime stelle internazionali. Giorgio Rosciglione è un perfetto esempio di jazzista globale.

Domenico Sanna è un giovane artista di eccezionale levatura, è considerato tra i più eminenti pianisti della sua generazione. Il meraviglioso cd “TOO MARVELLOUS FOR WORDS” 2010, prodotto dalla Tosky Records, racchiude l’essenza artistica di Domenico Sanna. Le coordinate estetiche di questo raffinato progetto italiano sono ben espresse nell’innovazione della tecnica e dello stile, sulla scia dei grandi pianisti jazz come Ahmad Jamal, Gorge Shearing e Brad Mehldau. Ulteriore conferma del suo valore sono le tante collaborazioni: con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista in “Più Sole” per la Universal, con Roberto Gatto, Marco Tamburini, Dario Rosciglione, Max D’Avola, Max Ionata, Nicola Angelucci, Paolo Recchia, Flavio Boltro, Dave Liebman, Shawnn Monteiro, Rick Margitza, Francisco Mela.

Info 347 8126389 – 349 1917493

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie