English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Gaetano Partipilo presenta al Teatro Forma “Besides. Song from the Sixsties”

26 Nov 2012 | Nessun Commento | 2.369 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Gaetano PartipiloÈ stato presentato stamattina al Teatro Forma di Bari in una conferenza stampa informale e ricca di interventi degli addetti ai lavori, l’ultimo lavoro discografico del sassofonista pugliese Gaetano PartipiloBesides – Song from the Sixsties”. All’incontro hanno preso parte oltre a Partipilo, il critico musicale Nicola Gaeta, il producer Nicola Conte ed il musicista Giuseppe Netti.

“Sono sempre stato molto affascinato dalla musica di quel periodo nelle forme più varie e continuo ad ascoltarla ininterrotamente. Da Elis Regina a Joyce, da Cannonball Adderley e Tom Scott, da Gary McFarland a John Barry, fino ad arrivare alla musica leggera italiana che in quel periodo condivideva i migliori arrangiatori e i migliori musicisti jazz italiani. Quindi, parallelamente alle mie ossessioni metropolitane, che spesso si tramutano in brani che scrivo per la mia band Urban Society, ho sentito l’esigenza di mettere in luce un altro lato della mia sensibilità e dedicarmi a un progetto completamente nuovo, ci dice Gaetano Partipilo. Con Besides ho voluto raccogliere vari ingredienti, varie sonorità di mondi musicali apparentemente diversi e filtrare tutto attraverso le mie idee musicali e il mio linguaggio. In questo album è stata fondamentale la supervisione di Nicola Conte, che ritengo uno degli migliori produttori italiani, continua.

Con questo nuovo progetto, appena pubblicato dalla Schema Records, il sassofonista e compositore mette in mostra l’altro lato della sua personalità artistica: un album disco dedicato alla musica degli Anni ‘60 riorganizzata in chiave moderna. Non mancano riferimenti alla grande tradizione brasiliana e alla canzone italiana che in un melting pot mai scontato fa venir fuori una musica calda, raffinata e ricca di pathos. Uno sguardo al passato con occhi e orecchie di oggi. Tra gli ospiti di questo disco ci sono Rosalia De Souza, Nicola Conte, Heidi Vogel, Alice Ricciardi, Mr. Natural e Fabrizio Bosso.

L’album si apre con “Beyond the days” scritto da Partipilo e Alice Ricciardi. E’ una canzone in tre quarti dalle atmosfere sognanti. A seguire “Right now”, una hit di Herbie Mann resa celebre da Mel Tormè, qui la reinterpreta magistralmente Mr. Natural. Poi il disco procede con “Atras da porta”, è a firma di Chico Buarque ed è una bossanova struggente magistralmente interpretata da Rosalia De Souza. A distendere le atmosfere ci pensa “The Jive samba”, cantata da Mr. Natural, un successo di Nat Adderley reso celebre dal quintetto di Cannoball Adderley prima e poi da Jon Hendricks poi. “Ocean dance” è un’altra canzone che, oltre ad accogliere un “solo” travolgente di Fabrizio Bosso, ospita una delle voci più interessanti del momento, Heidi Vogel, già voce solista dei Cinematic Orchestra, qui è autrice anche dei testi.

Gaetano PartipiloI brani successivi rappresentano un ritorno al Brasile: “Se voce pensa” di Roberto Erasmo Carlos, brano funky cantato ancora da Rosalia De Souza, e “Essa Mulher” di Joyce. Il primo è una vera e propria dedica di Partipilo al Quintetto X, la band con la quale ha suonato questo brano centinaia di volte. Il secondo è un’altra bossanova resa celebre dalle versioni di Elis Regina e Joyce.

L’ottavo brano è una composizione di Partipilo “Wall and water” ed è in parte riadattata alle note di “Blues for Hari” di Tom Scott. “Autumn Serenade” è una ballad poco conosciuta, interpretata magistralmente da Johnny Hartman e John Coltrane nell storico album Impulse del 1962. Questa versione è arrangiata e cantata da Mr. Natural. Il disco prosegue con un’altra canzone di Partipilo e di Alice Ricciardi “Moon flore” dove spiccano il “solo” di Pietro Lusso al piano e l’ensemble di archi nel magico arrangiamento di Luigi Giannatempo.

Nicola Conte si arma di chitarra per il brano successivo che è uno dei più riusciti di Gary McFarland. Il titolo è “13 – death march”, tratto dalla colonna sonora del film “Eye of the devil” (1966), con interpreti David Niven e Deborah Kerr. “Los marcianos” è un brano ispirato agli aneddoti curiosi di una band capeggiata dal papà di Partipilo quando viveva in Venezuela, tra la fine degli anni ’50 e i primi ’60. “Sono qui con te” è un omaggio alla canzone italiana, un brano che il maestro Bruno Canfora scrisse per la voce di Mina, qui interpretato dalla splendida voce di Alice Ricciardi in un arrangiamento “New York style”. Il disco si conclude in allegria ospitando ancora il virtuosismo di Fabrizio Bosso in un’altra hit dello storico Cannonball Adderley quintet intitolata “The Sticks”.

Nel disco c’è anche la presenza di un “non professionista” della musica, Pippo Foglianese che con questo disco sicuramente si farà conoscere al grande pubblico. In disco è stato registrato presso lo storico Studio Cavalieri guidato da Tommy Cavalieri che anno dopo anno risquote sempre più consensi non solo nazionali.

Durante la conferenza stampa c’è stata anche l’occasione per presentare i due concerti, in programma sabato 1° dicembre al teatro Forma di Bari, (in due set alle 20.30 e alle 22.30 – info: 080.501.81.61 – www.teatroforma.org), in cui Partipilo eseguirà per la prima volta in concerto i quattordici brani del nuovo lavoro discografico.
Nella cornice del teatro Forma, sabato 1° dicembre, Partipilo si esibirà con la band formata da Alice Ricciardi (voce) Mr. Natural (voce), Pietro Lussu (pianoforte, Fender rhodes, Wurlitzer piano), Pasquale Bardaro (vibrafono), Vincenzo Florio (basso), Marco Valeri (batteria) e Pierpaolo Bisogno (percussioni). Numerosi anche gli ospiti d’eccezione che parteciperanno alla serata a iniziare da Fabrizio Bosso (tromba), Vito Di Modugno (organo Hammond), Nicola Conte (chitarra), Giovanni Astorino (violoncello) Antonio Buono (viola) e Leo Gadaleta e Luisiana Lorusso (violino).

Il disco sarà disponibile dal 2013.
[wp_youtube]NblOkQeFEoc[/wp_youtube]

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie