English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Fish Experience, un mare di storie da raccontare a Mola di Bari dal 23 al 30 giugno

13 Giu 2019 | Nessun Commento | 281 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Comincia domenica 23 giugno a Mola di Bari Fish Experience, un mare di storie da raccontare, il nuovo percorso, targato GAL Sud Est Barese, per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale ittico e costiero di Mola di Bari e Polignano a Mare. Domani, venerdì 14 giugno, alle 11.30, conferenza stampa di presentazione presso la Città Metropolitana di Bari.

La prima tappa di Fish Experience, realizzata in co-progettazione con l’Amministrazione Comunale di Mola di Bari ed il Teatro Pubblico Pugliese, si svolgerà a Mola di Bari all’interno della rassegna estiva GustiaMola. La rassegna prevede un programma estivo di otto giornate che celebra la Puglia del mare grazie ai colori e ai sapori di Mola di Bari, uno dei borghi marinari d’eccellenza che racchiude il fascino del Mediterraneo. Una festa diffusa che ne toccherà i luoghi del cuore: l’arena, la corte e le sale del castello angioino-aragonese, la banchina del lungomare con il grande palco sullo scenografico porto peschereccio ed i frantoi ipogei. Un’esperienza immersiva e sensoriale, tra concerti, cortometraggi, mostre, presentazioni, spettacoli e giochi per bambini, tour guidati, show cooking, escursioni in barca e tutto il gusto delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato locale. Inaugurazione domenica 23 giugno: un’imbarcazione entrerà nel porto mentre a bordo un gruppo di musicisti si esibiranno interagendo con i colleghi posizionati in altri suggestivi spazi del molo. Tra le attività istituzionali previsti anche momenti di confronto e dibattito sui temi dell’economia ittica.

Il progetto Fish Experience, un mare di storie da raccontare, di durata triennale, rientra tra le attività previste dal Piano di Azione Locale 2014 – 2020 del GAL, la cui strategia complessiva include interventi destinati all’infrastrutturazione delle zone costiere, alla riqualificazione dei mercati ittici locali, a progetti di informazione e trasferimento di conoscenze per i pescatori ed alla realizzazione di eventi culturali come quello in programma. Con un finanziamento di oltre 1 milione di euro, prosegue, dunque, l’impegno del GAL per sostenere le proprie zone di pesca attraverso un insieme di azioni integrate sul territorio.

Continua il nostro impegno per la valorizzazione del territorio e delle filiere produttive locali- afferma Pasquale Redavid, Presidente del GAL Sud Est Barese – Dopo aver pubblicato i bandi del fondo FEAMP per i mercati ittici e le infrastrutture per la fruizione di aree marine, ora siamo concentrati su questo nuovo progetto di promozione delle aree costiere. Il mare e la costa tra Mola di Bari e Polignano a Mare, la pesca con le sue marinerie, vere eccellenze del nostro territorio, saranno dunque protagoniste di questo grande progetto triennale”.

Alla conferenza stampa di domani parteciperanno Leonardo Di Gioia – Assessore alle Politiche Agricole Regione Puglia, Luca Limongelli – Autorità di Gestione del PSR Regione Puglia, Gianluca Nardone – Direttore di Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale, Aldo Di Mola – Dirigente di Servizio Programma FEAMP, Pasquale Redavid – Presidente GAL Sud Est Barese. Gli interventi tecnici, moderati da Lucia Parchitelli – Assessore alla Cultura ed al Turismo Mola di Bari, saranno, invece, affidati a Giuseppe Colonna – Sindaco di Mola di Bari, Lino Manosperta – Teatro Pubblico Pugliese, Claudia Sergio – Puglia Sounds e Fabrizio Manzulli – Locomotive Jazz Festival. 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie