English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Festival della Gentilezza. Dal 9 novembre la 2a edizione della kermesse per diffondere la cultura della gentilezza

28 Ott 2020 | Nessun Commento | 187 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Da lunedì 9 a domenica 15 novembre 2020 si svolgerà in tutta Italia e in streaming la seconda edizione del “Festival della Gentilezza”, l’evento diffuso nato sulla scorta del progetto “ColtiviAmo Gentilezza” ideato da Viviana Hutter, scrittrice e autrice de Il mio quaderno della gentilezza e del gioco il Labirinto della gentilezzaMargherita Rizzuto, project manager e creatrice di reti; Antonio Puzzi, antropologo culturale e giornalista.

ColtiviAmo Gentilezza è una piattaforma di condivisione diffusa delle buone pratiche di gentilezza, mappate sul territorio nazionale: buone pratiche attuate da scuole, attività commerciali, aziende, enti, associazioni, con l’obiettivo di far venir fuori ciò che di buono e gentile c’è nel nostro Paese.

Perché un Festival della Gentilezza? Affermano gli organizzatori: “Praticare atti di gentilezza aiuta a ridurre e prevenire fenomeni di illegalità e inciviltà diffusa; aiuta a promuovere pratiche di mediazione dei conflitti sociali, di educazione alla convivenza e alla coesione sociale; aiuta a sviluppare il dialogo tra persone di ogni età, attraverso la sensibilizzazione verso l’altro, l’accettazione del diverso, l’empatia, la condivisione di emozioni, la creatività; aiuta a prevenire atti di violenza, bullismo e senso di solitudine”.

Il 13 novembre in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale della Gentilezza, nata da una conferenza del 1997 a Tokyo e introdotta in Italia dal 2000. Il Festival della Gentilezza è concepito come un’azione diffusa su tutto il territorio nazionale che raccoglie e segnala attività ed eventi che si svolgono in Italia nella settimana in cui ricade questa giornata. 

“Quando lo scorso anno abbiamo dato vita a questo evento diffuso per creare angoli di gentilezza nelle scuole, nelle case, negli uffici – continuano gli organizzatori – mai ci saremmo aspettati così tante adesioni: 150 organizzatori, in Italia e all’estero, di cui in buona parte scuole, 220 eventi e oltre 5mila persone coinvolte. In quest’anno così particolare, siamo sempre più convinti che la formula dell’evento diffuso, oggi sempre più adoperata da chi organizza eventi con finalità sociali e culturali, sia quella più consona per il nostro progetto di Festival affinché, pur nel contesto di distanziamento fisico nel quale ci troviamo, possiamo perseguire il comune obiettivo di coltivare gentilezza. Ad oggi infatti si sono già iscritti al Festival 26 Istituti scolastici, 3 Studi privati e attività commerciali, 16 Enti, cittadini e Associazioni per un totale di oltre 50 appuntamenti, quasi tutti in streaming sulle principali piattaforme”.

Obiettivo del progetto è puntare l’attenzione sull’importanza di diffondere le buone pratiche gentili e l’educazione alla gentilezza per poter migliorare il mondo attraverso piccole azioni di tutti i giorni. Il Festival intende dunque sensibilizzare le persone a essere gentili per cambiare il mondo a partire dalle piccole azioni, ricevere e donare felicità, diffondere il concetto di gentilezza e le sue buone pratiche.

Il programma del Festival prevede una web-session di apertura lunedì 9 novembre alle ore 10,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook del progetto “Coltiviamo Gentileza”.

Ogni giorno poi, sempre su Facebook, alle ore 10,30 un webinar sul tema del giorno con alcuni dei protagonisti delle attività previste:

–       Martedì 10 novembre: Pratichiamo Gentilezza. La comunità e il sociale. Giornata per famiglie, enti, associazioni e parchi;

–       Mercoledì 11 novembre: Pratichiamo Gentilezza. Aziende e attività commerciali. Giornata per aziende, negozi, attività private;

–       Giovedì 12 novembre: Pratichiamo Gentilezza. Enti e aziende culturali. Giornata per Musei, beni comuni e luoghi della cultura;

–       Venerdì 13 novembre: A scuola di Gentilezza. Eventi, letture, giochi a scuola con le scuole di ogni ordine e grado e le ludoteche nella Giornata Mondiale della Gentilezza;

–       Sabato 14 novembre: Raccontiamo Gentilezza. Comunicazione e storytelling. Giornata per librerie, radio, teatri e mondo del web;

–       Domenica 15 novembre: Coltiviamo Gentilezza. La gentilezza e la terra. Giornata per aziende agricole, orti sociali e agriturismi.

Tutti quelli che parteciperanno al Festival della Gentilezza saranno inseriti nel calendario delle attività del festival e potranno scaricare gratuitamente il materiale dal sito web del progetto.

Al Festival possono aderire anche singoli cittadini con azioni dedicate al tema della gentilezza o con gli Angoli della gentilezza, luoghi fisici o virtuali in cui raccogliere e diffondere messaggi e azioni gentili.

Tutti i dettagli sono sul sito web www.coltiviamogentilezza.it e sulla pagina Facebook “ColtiviAmo Gentilezza”. 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie