English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Expo 2015. “Weekend dei partecipanti”, l’Austria tra nuove ricette e musica classica

22 Feb 2015 | Nessun Commento | 985 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

austriaA soli 69 giorni dall’apertura dell’Esposizione Universale, ieri mattina in Expo Gate, l’Austria ha presentato che cosa sarà possibile fare, vedere, assaggiare e sperimentare all’interno del padiglione che sta costruendo per Expo Milano 2015. Protagonista del “Weekend dei Partecipanti”, in programma oggi e domani – domenica 22 febbraio – negli spazi antistanti al Castello Sforzesco, il Paese ha raccontato come si articolerà la propria partecipazione durante i sei mesi della manifestazione, a partire dal tema scelto: breathe.austria.

A dare il benvenuto e a illustrare il programma è stato il responsabile per l’Italia del progetto Expo George Castlunger, che ha ricordato l’innovativa decisione di regalare ai visitatori di Expo Milano 2015 un momento di relax e svago all’interno dello spazio austriaco, grazie al bosco e ai percorsi naturalistici pensati e realizzati per interpretare “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Castlunger ha anche illustrato il concept gastronomico del Padiglione, che si compone in larga parte di inedite sperimentazioni culinarie. All’appuntamento è intervenuto il Program Manager responsabile delle Relazioni con il BIE, l’Europa e le Americhe della divisione Partecipanti di Expo 2015 S.p.A. Stefano Acbano.

Nel corso dell’incontro Martin Turba, di Arts Management, ha illustrato il ricco e variegato palinsesto culturale, che animerà la partecipazione dell’Austria, sia all’interno sia all’esterno del sito espositivo: dal programma del National Day – fissato per il 26 giugno – ai concerti di musica classica che saranno ospitati al Teatro alla Scala o al Conservatorio Verdi, dalle mostre d’arte alle degustazioni gastronomiche.

Interessante assaggio e anticipazione di quella che sarà la visita al Padiglione Austriaco, dal 1° maggio al 31 ottobre, il “Weekend dei Partecipanti” prosegue nel pomeriggio di oggi e domani con un programma ricco di attività. Attenzione particolare sarà riservata all’innovazione culinaria del Paese: l’obiettivo è far conoscere i piatti di nuova ispirazione della cucina locale, superando i classici stereotipi austriaci legati, ad esempio, alla Sacher e allo strudel. Nei momenti dedicati alla degustazione, saranno realizzate ricette ispirate al bosco e preparate da grandi chef, come il pane al burro di HaraldIrka, le pigne di pino selvatico di Heinz Reitbauer, fino al cuore di cipolla d’inverno, funghi porcini e scaloppina di camoscio al burro sperimentati da Andreas Döllerer.

Non solo cibo, però. In calendario tanto divertimento per i più piccoli, con clown e gigantesche bolle di sapone con cui giocare; mentre su schermi e pareti scorreranno le immagini video dedicate al progetto architettonico austriaco per Expo Milano 2015.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie