English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Emergenza CoVid-19 fase 2.0: scendono in campo le Unità Speciali di Continuità Assistenziale

19 Apr 2020 | Nessun Commento | 422 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email
Il dott. Emanuele Valenzano, Responsabile Sanità Nuovo PSI Puglia


Dal dott. Emanuele Valenzano, Responsabile Sanità Nuovo PSI Puglia riceviamo e volentieri pubblichiamo un suo intervento sulla seconda fase dellapandemia che sta affliggendo l’Italia ed il mondo intero, il Covid-19 con la scsa i campo deli

I dati clinici ed epidemiologici ci dicono che l’emergenza CoVid-19 è prossima ad entrare nella fase 2. Il 16 aprile 2020 il Governatore della Puglia, Michele EMILIANO, ha comunicato che dal 24 Aprile 2020 potranno incominciare a operare nella nostra Regione le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (U.S.C.A.). Tali Unità sono state istituite in Puglia (B.U.R.P. n.38 del 19.03.2020) in ottemperanza all’Art.8 del D.L. 09 Marzo 20202 n.14 (G.U. n.62 del 09/03/2020) e saranno 80 nell’intera Regione composte ciascuna da un team di cinque medici che avranno il compito di implementare la gestione dell’emergenza sanitaria per l’epidemia CoVid-19, fornendo cure e assistenza a domicilio dei pazienti infetti e che non necessitano della ospedalizzazione.

A tale proposito Michele SIMONE, Segretario regionale del Nuovo Partito Socialista Puglia (N.P.S.I.) ha espresso anche attraverso un comunicato pubblicato su Facebook il 17 aprile 2020, la propria soddisfazione nel rilevare che alcune criticità presenti nel B.U.R.P. e segnalate dalla Segreteria Sanitaria del N.P.S.I. Puglia in data 27/03/2020 sono state affrontate e corrette. In particolare in qualità di Responsabile Sanità NPSI Puglia, aggiungo che avevamo individuato e portato all’attenzione alcune problematiche relative agli aspetti logistici e della sicurezza. A proposito del primo aspetto, per esempio, avevamo evidenziato che i medici per lavorare in sicurezza e per poterla garantire anche a colleghi e pazienti avrebbero avuto la necessità di avere locali dedicati esclusivamente a loro per la vestizione, per il deposito degli attrezzi e per gli uffici. A proposito dell’aspetto sicurezza era stato indicato che i medici in assenza dei Dispositivi Protezione Individuali (D.P.I.) non potevano intervenire.

È noto che la Regione Puglia ha ordinato e ottenuto kit di D.P.I. che saranno utili, secondo quanto dichiarato dal Governatore della Puglia, per lo svolgimento di tale attività per circa 15 giorni.

Le criticità summenzionate sono state dovutamente considerate e affrontate, infatti Emiliano nella sua dichiarazione conclude che saranno “forniti ai medici spogliatoi, ambienti per la vestizione, uffici, sanificazione, mezzi, attrezzature, formazione e Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)”.

Un ulteriore aspetto che il team sanitario del NPSI Puglia ha individuato e portato all’attenzione è quello relativo al rischio di contagio dei medici. A tal proposito la Segreteria sanitaria del NPSI Puglia ha chiesto formalmente il 16/04/2020 che i medici siano monitorati prima durante e a conclusione dell’incarico. A proposito di tale aspetto fino a oggi non ci sono state risposte, ma confidiamo nel fatto che saranno presi i dovuti provvedimenti.

Per concludere mi sembra doveroso far notare che se la prima fase dell’emergenza è stata caratterizzata soprattutto dal contenimento del contagio, la seconda fase si prospetta altrettanto complessa e variegata nelle varie sfaccettature delle problematiche da affrontare e risolvere, ma in questo momento sembra sia incentrata sulla necessità improcrastinabile di mettere in atto una ripresa in sicurezza. Per fare ciò sarà necessario pensare a strategie che allo stesso tempo, da una parte non ingessino inutilmente la nazione per un eccesso di comprensibile timore e dall’altra che non ci instradino su percorsi insidiosi pianificati da abili strateghi cannibali esteri e adottati da poco virtuosi economisti nazionali.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie