English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
École Ducasse Paris Campus: nasce un nuovo punto di riferimento per la formazione in cucina

18 Nov 2020 | Nessun Commento | 144 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Sommet Education, uno dei più importanti network internazionali di formazione che riunisce prestigiose scuole di istruzione superiore in hotel management, customer experience e alta cucina, amplia la sua offerta formativa in collaborazione con Ducasse Développement: inaugura oggi École Ducasse – Paris Campus, un nuovo polo dedicato all’insegnamento delle arti culinarie e della pasticceria.
Un Campus ultra-contemporaneo incentrato sull’eccellenza culinaria, la trasmissione e la promozione di un know-how gastronomico di fama mondiale.Con uno spazio di 5.000 mq dedicati al gusto, il campus è situato a Meudon-la-Forêt, a dieci chilometri dal cuore di Parigi. L’edificio scolastico e il design di interni ed esterni stati progettati su misura dall’agenzia internazionale Arte Charpentier Architectes (la stessa che si è occupata della progettazione della Tour Oxygène di Lione, l’Opera House di Shanghai e di un altro celebre training center francese, il Véolia Environment Campus), in collaborazione con la società di real estate Covivio. L’interior design del bar e del ristorante è stato affidato a Jouin Manku, l’agenzia che si è già precedentemente occupata del progetto del ristorante parigino Alain Ducasse au Plaza Athénée.
Il campus comprende nove laboratori dedicati all’apprendimento delle arti culinarie e della pasticceria, sette aule per i corsi teorici (come finanza, marketing o risorse umane), una sala di analisi sensoriale dedicata agli abbinamenti tra cibo e vino e alla scoperta di nuovi sapori, un knowledge center, diversi spazi di co-working e infine uno shop con servizio di take-away e un ristorante aperto al pubblico dove gli studenti potranno svolgere dei periodi di stage. All’interno del campus si trovano anche alberi da frutta e un orto dove verranno coltivate piante aromatiche a disposizione degli studenti.Ogni area del campus è stata progettata per offrire agli studenti un ambiente avvolgente, in grado di agevolare l’apprendimento e aiutarli a sviluppare le sensazioni gustative. 

Lo chef pluristellato Alain Ducasse dichiara: “Credo che la mission legata all’apertura del Campus di Parigi sia una delle più significative al mondo: preparare le nuove generazioni e formare i leader del futuro. Lo faremo trasmettendo l’eccellenza, il rispetto per la materia prima e la stagionalità, ma anche insegnando a reagire alle sfide che ci si prospettano, senza mai smettere di innovare e di re-inventarsi”.
La scuola offre un’ampia varietà di programmi:
 – Corsi di laurea triennali in Arti Culinarie e Pasticceria Francese, rivolti a studenti già laureati e finalizzati alla formazione di chef con grandi capacità imprenditoriali. Quest’anno i corsi sono supervisionati da Jessica Préalpato, Pastry Chef presso il Ristorante Alain Ducasse au Plaza Athéné e nominata nel 2019 “World’s Best Pastry Chef” nella prestigiosa classifica dei World’s 50 Best Restaurants; e Romain Meder, Executive Chef presso il Ristorante Alain Ducasse au Plaza Athénée. 
 – “Diplomi” della durata di alcuni mesi, che permettono agli studenti di specializzarsi dopo aver completato il loro primo corso di cucina o pasticceria.
 – Programmi “Essentials”, che offrono l’opportunità di riqualificarsi a coloro che desiderano cambiare la propria carriera e diventare chef.
 – Corsi di formazione per chef professionisti, con la partecipazione di Meilleurs Ouvriers de France e chef rinomati come Christopher Coutanceau, Adrien Cachot, Chantal Wittmann (MOF) e Christophe Raoux (MOF).
I programmi, in lingua francese e inglese, hanno una durata che varia dai due mesi fino a tre anni e le lezioni sono organizzate in modo da ospitare un gruppo ristretto di studenti, per garantire percorsi formativi altamente personalizzati. Tutti i corsi combinano programmi sia teorici che pratici, insegnando come gestire un’attività ma anche come rimanere al passo con le tendenze del settore e come affinare la propria sensibilità in cucina per raggiungere l’eccellenza. I temi trattati invece toccano tutti gli ambiti dell’arte culinaria e della pasticceria: oltre alle nuove tendenze culinarie, come la cucina vegetale e quella Mediterranea, spaziano su argomenti più ampi come il setting della tavola e la professione del sommelier.
La filosofia dello chef Alain Ducasse si trova in perfetta sintonia con la nostra visione educativa e il nostro modo di affrontare quotidianamente la trasmissione delle arti culinarie e della pasticceria. Il nostro obiettivo primario è quello di formare chef completi sotto tutti i punti di vista, con una visione culinaria contemporanea, competenze uniche e capacità relazionali, unite a un eccellente know-how tecnico e a un forte orientamento imprenditoriale” spiega Elise Masurel, Direttore Generale di École Ducasse.Insegnanti e mentori di fama mondialeLe lezioni sono tenute da professionisti di alto livello (Meilleurs Ouvriers de France, protagonisti di fama mondiale, rinomati chef e pasticceri). Il Campus di Parigi apre agli studenti con la notizia della nomina di Jacques Maximin, punto di riferimento nel panorama gastronomico internazionale, come Culinary Advisor e Resident Chef, con il quale gli iscritti avranno l’onore di lavorare nel ristorante in occasione del servizio della cena. Tra le altre nomine spiccano altri due professionisti di talento: Thomas Guichard come responsabile della formazione e della produzione e Guillaume Katola come responsabile dei ristoranti.
Questo nuovo polo dedicato alla formazione di eccellenza si inserisce perfettamente nella nostra offerta formativa a livello internazionale, ed è un tassello fondamentale della nostra strategia di crescita” – commenta Benoît-Etienne Domenget, CEO di Sommet Education. 
Partnership esclusive Moët Hennessy è estremamente lieta di essere parte di questo magnifico progetto di Ecole Ducasse, un partner di lunga data con il quale condividiamo l’approccio innovatore, la ricerca costante dell’eccellenza e il desiderio di trasmettere il nostro sapere in una tensione costante verso il bello e l’eleganza” – conclude Philippe Schaus, Presidente e CEO di Moët Hennessy.
I Master Blender e i Mastri Cantinieri delle Maison di Moët Hennessy insegneranno agli studenti i segreti di un perfetto abbinamento tra cibo e vini, mettendo al loro servizio l’esperienza, la maestria e la competenza maturata in oltre trecento anni di tradizione vitivinicola.
Tutte le attrezzature di laboratorio sono state progettate e installate su misura da Electrolux Professional, leader mondiale nella fornitura di servizi di ristorazione e partner di lunga data di Ducasse, allo scopo di offrire agli studenti un’esperienza di apprendimento coadiuvata una tecnologia all’avanguardia.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie