English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
E’ ora di andare tutti a Led. Anche Roma entro il 2015 installerà l’illuminazione a risparmio energetico

18 Nov 2009 | Un Commento | 2.424 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

LEDEbbene si, dopo Torraca, un ridente paesino in provincia di Salerno, noto per essere diventato il primo paese italiano che ha sperimentato sulle sue strade l’illuminazione a Led, anche Roma ha presentato un piano interventi che prevede entro il 2015 l’installazione di 15mila punti luce con tecnologia Led nelle strade capitoline.
L’Era dell’impatto zero è dunque iniziata. Era.. ora.
Il primo passo concreto lo ha fatto l’Unione Europea, mettendo al bando, a partire dallo scorso settembre, le lampade ad incandescenza. Messe via le vecchie lampadine, gli scaffali di supermercati & co. da un paio di mesi a questa parte, sono stati riempiti di lampadine cosidette a basso consumo di tutte le misure e intensità ma che, diciamolo, non sono proprio un esempio di estetica: forma tubolare e luce che, appena accesa, ricorda quella di un lumino votivo e, alla massima potenza, rimane comunque fredda.

Ed ecco che compaiono le lampade a Led, (acronimo di light-emitting diode) una tecnologia ad alta efficienza energetica con caratteristiche decisamente interessanti: accensione immediata con una luce più gradevole, sicurezza perchè i led sono privi di raggi ultravioletti e sostanze inquinanti (come il mercurio); resistenza agli agenti esterni (come umidità, freddo, vibrazioni, accensioni frequenti); facilità di smaltimento ma soprattutto una durata che arriva sino a 100.000 ore (contro le 1.000 di una “vecchia” lampadina ad incandescenza).

Una tecnologia dunque dai molteplici vantaggi che fino ad ora ha avuto applicazioni in campo urbanistico, scenografico e professionale, ma che è destinata ad entrare ben presto nelle nostre case, infatti la dimensione ridotta dei diodi si prospetta come una manna per architetti d’interni e lighting-designer che potranno sbizzarrirsi creando ambienti ed atmosfere diverse e suggestive anche nel più anonimo dei corridoi.
Non c’è che dire, ci aspetta un futuro luminoso.. ma non ad incandescenza o alogeno, bensì a Led.

.

1 commento

  1. Alecarl's GravatarAlecarl
    18 Novembre 2009 at 10:43 | Permalink

    Complimenti per l’articolo, veramente scritto bene e poi l’argomento è attualissimo ed interessante!
    La potenzialità della teconoligia Led è ancora sottovalutata da molti (purtroppo), ma basta vedere, ad esempio, negli ipermercati i nuovi televisori di terza generazione o anche i nuovi cellulari con schermi Led che sono sempre più numerosi per capire che questo tipo di teconologia si presta a moltissimi impieghi.
    Certo però che, come si sottolinea nell’articolo, gli utilizzi più convnienti per tutti noi saranno quelli in campo di illuminazione pubblica per il basso impatto ambientale, ma quelli più sfiziosi ci saranno sicuramente in ambiente domestico…
    Complimenti di nuovo all’autrice per l’articolo e a LSDmagazine.
    Continuate così!

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie