English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
“Don’t touch Naples”. Il 25 maggio grandi nomi per il festival di musica elettronica

24 Mag 2014 | Nessun Commento | 1.346 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email
coccoluto
Domenica 25 maggio ritorna nella città partenopea “DON’T TOUCH NAPLES”, il festival della musica elettronica più longevo, giunto quest’anno alla sesta edizione. Ideato e diretto da Augusto Penna, il festival è cresciuto di anno in anno, contando dalle prime edizioni solo 2.500 presenze all’anno, mentre nel 2013 ne ha avute 4.000.
Questa edizione si fregia del pay-off “Friend of Naples Experience”, preannunciando il ritorno di artisti che hanno visitato Napoli e, soprattutto, suonato a Napoli già una volta, restandone affascinanti dalla bellezza e dalla sua energia. Attraverso la loro musica e la loro voce grideranno al mondo che “Napoli non si tocca”!
La novità della sesta edizione di DTN è l’apertura della manifestazione anticipata alle ore 16.00 nello splendido  Parco delle Terme di Agnano. I partecipanti avranno accesso al complesso di piscine termali, area food, garden, e potranno, così, rilassarsi nelle strutture offerte dal parco termale ed ascoltare i vari concerti dal pomeriggio fino alla notte.
Tanti gli artisti che si avvicenderanno sul palco, da Jimpster a Markus Fix,  Tuccillo, Madato,  Fabio Grillo Dislike e per quest’anno una grande sorpresa:  Dj Pierre e Cocculuto si ritrovano a suonare insieme dopo 19 anni. E’, infatti, dal 1995 che i due artisti, guru della scena house di fine anni ’80, non si incontrano sullo stesso palco.
Augusto Penna è fondatore e direttore artistico del DTN Giù le Mani! Un grido di difesa a chi cerca di derubare Napoli della sua scena artistica musicale. Laureato in Lettere e Scienze della Comunicazione, lavora per 4 anni a Roma come autore tv; si innamora di un evento nella capitale e lo trasferisce nella sua città d’origine.
Suo, infatti, è il copyright dell‘evento annuale napoletano WOO! la cui prima edizione risale a 7 anni fa.
Per il Don’t Touch Naples si avvale di un team di 20 persone con il quale riesce ogni anno a proporre un evento di successo per la città.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.dntfestival.com
.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie