English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Domenica 15 novembre alle Grotte di Castellana Mattioli Gioielli espone la sua esclusiva collezione

14 Nov 2015 | Nessun Commento | 899 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

mGemme preziose e cristalli domenica 15 novembre ritornano nel loro ambiente naturale dopo essere stati lavorati dalla mano di orafi artigiani. Le Grotte di Castellana ospitano in esclusiva la collezione della maison Mattioli Gioielli, ambasciatrice dello stile made in Italy nel mondo. In esposizione, e per la prima volta in Puglia, ci sarà anche il celebre “Arcimboldo”, l’anello in oro e pietre preziose, realizzato per Expo 2015, ispirato all’antico pittore italiano del sedicesimo secolo.

Licia Mattioli, affascinata dal pittore visionario, ha voluto sfidare ogni ostacolo e miniaturizzare in un anello-capolavoro – Arcimboldo – un “mistery portrait” di gemme fruttate. La complessa costruzione è un tripudio di colore: rubini, zaffiri, quarzi, tormaline, opali e ametiste taglio cabochon diventano frutti succosi incorniciati da foglioline di smeraldo e peridoto taglio navette. Il tutto servito su un’elegante montatura in oro rosso. Un omaggio al rinascimento.

Domenica 15 novembre le Grotte di Castellana apriranno le loro porte alle ore 17 per accogliere questa esclusiva collezione, saranno presenti Licia Mattioli, amministratore delegato della maison Mattioli Gioielli, presidente Unione industriali di Torino e presidente del comitato Investitori esteri di Confindustria nazionale, Pino Aquilino, storico e prestigioso gioielliere, che si confronteranno con esperti sul tema “Le gemme e i gioielli nella Grave delle Grotte di Castellana, tra geologia e gemmologia”. Modera la giornalista Maria Luisa Sgobba.m2

“E’ un momento d’eccezione. I rappresentanti di due aziende longeve, che hanno passato la soglia dei 155 anni di storia, si incontrano in una cornice meravigliosa promuovendo un dibattito sulla preziosità che ci regala la terra e sulle sfide future del mercato di settore”, dice Pino Aquilino.

Le Grotte di Castellana – aggiunge Licia Mattioli – sono un luogo dove la natura e l’arte si incontrano, proprio come nelle collezioni Mattioli. ‘Le gemme e i gioielli nella Grave delle Grotte di Castellana, tra geologia e gemmologia‘  sarà infatti il tema su cui disquisiremo, con l’apporto di esperti in materia e con la presentazione del capolavoro di gioielleria ‘Arcimboldo’, realizzato da Mattioli per celebrare la cultura italiana, l’artigianalità, le gemme preziose e l’arte in un connubio unico nel suo genere. L’evento coinvolgerà tanti ospiti prestigiosi in questa splendida ed inusuale cornice, ammirando le opere della natura e della gioielleria insieme, una combinazione d’eccezione assoluta”.

 

Ingresso su invito

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie