English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Domani nell’istituto Falcone Borsellino la maratona radiofonica di Radio Kreattiva 2014

21 Mag 2014 | Nessun Commento | 1.245 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

ragazzi
Bari e la sua grande festa della legalità. Il presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Rosy Bindi con un intervento telefonico farà domani da apripista alla quinta maratona radiofonica di Radio Kreattiva, evento che rappresenta ogni anno un momento di riflessione sull’antimafia sociale all’insegna del protagonismo giovanile. E domani al centro della scena ci saranno i 500 speaker delle scuole medie della città impegnati a raccontare l’esperienza all’interno dei laboratori di Radio Kreattiva, che li ha portati ad affrontare per la prima volta, attraverso format divertenti e innovativi, con temi come le ecomafie, il riutilizzo dei beni confiscati e le vite dei protagonisti dell’antimafia. Lo faranno confrontandosi con il sindaco di Bari Michele Emiliano; con Fabio Losito, assessore comunale alle Politiche Giovanili; con Stefano Fumarulo, responsabile (insieme ad Angelo Pansini) dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune.

“Il progetto rappresenta la prosecuzione di un percorso innovativo di partecipazione che mette i ragazzi e le ragazze al centro di un percorso di antimafia sociale di cui sono protagonisti attivi, con un microfono e una radio, e testimoniano la voglia di esserci, di dire no alle mafie e all’illegalità diffusa, partendo dal basso e dai bisogni, dalla vita nei quartieri di Bari. Le scuole non sono solo il nostro futuro, ma il nostro presente. è da qui che vogliamo rilanciare con una presenza forte e costante sul territorio”, Paolo Lattanzio, presidente dell’associazione Kreattiva.

Radio Kreattiva, prima web-radio antimafia italiana, nata da un progetto dell’associazione di promozione sociale Kreattiva e dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari, anche quest’anno si conferma un intervento sociale educativo e di partecipazione insostituibile.

Una realtà che vive del costante lavoro sul territorio compiuto attraverso le 22 redazioni territoriali di Radio Kreattiva, nate all’interno delle scuole secondarie baresi, con la collaborazione e il coinvolgimento di docenti e genitori. Si nutre dell’entusiasmo e della vitalità dei ragazzi baresi impegnati per l’ottavo anno in un percorso di formazione alla cultura della legalità, promossa attraverso il lavoro in rete e l’uso delle nuove tecnologie.

Un percorso che per il quinto anno approda alla maratona radiofonica partecipata che si terrà domani in una scuola dal nome quanto mai simbolico: dalle 9 nell’auditorium dell’istituto Falcone Borsellino (in via Cassala) di Bari i 500 piccoli kreattivi delle 22 scuole coinvolte saranno i protagonisti assoluti della giornata. Racconteranno il lavoro svolto sotto la guida degli appassionati operatori, interagiranno con gli ospiti, e realizzeranno due opere collettive che diverranno il marchio virale di Radio Kreattiva 2014.

Stefano Fumarulo:

“Siamo giunti alla quinta edizione della maratona finale di Radio Kreattiva. E’ un momento importante in quanto tutti i giovani partecipanti hanno la possibilità di incontrarsi e condividere quanto realizzato durante il progetto. Allo stesso tempo è motivo di grande soddisfazione per i ragazzi e le ragazze avere la possibilità di intervistare personalità locali e nazionali del mondo dell’antimafia, che ormai da anni seguono con entusiasmo i lavori della nostra web-radio. Radiokreattiva non rappresenta solo un fiore all’occhiello della strategia di antimafia sociale della nostra Amministrazione, ma motivo di orgoglio per tutta la città perché ogni anno, da otto anni a questa parte, 800 studenti di tutti i quartieri di Bari l’hanno animata facendone una buona pratica a livello nazionale. Mi auguro, anzi sono certo, che il prossimo Sindaco di Bari dia continuità al progetto”.

Fabio Losito: “Si conclude anche quest’anno il progetto più innovativo sul fronte della costruzione di una cultura antimafia. Negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato per costruire una rete capace di coinvolgere tutti gli istituti secondari di primo grado e vogliamo che questo patrimonio di relazioni, competenze e conoscenze possa continuare a svolgere il proprio ruolo in funzione della crescita culturale della nostra comunità”.

Per info ulteriori consultare il sito www.radiokreattiva.net e la pagina facebook RADIOKREATTIVA BARI.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie