English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Dispersival, Hideout.it e La Scheggia dedicano un Festival al cinema disperso

5 Feb 2011 | 3 Commenti | 2.886 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Dispersival
Dal 9 al 13 febbraio, al cinema Gnomo di Milano, proiezioni di film non distribuiti, incontri e appuntamenti con registi e addetti ai lavori, aperitivi e sondaggi, alla ricerca delle nuove forme di distribuzione.

«Dispersi, cioè persi e sparsi nelle secche di un mercato sempre più pavido e asfittico, o galleggianti nella bonaccia infinita di un immaginario che ha rinunciato perfino a sognare di avere il vento in poppa». Così Gianni Canova definisce cos’è un Disperso, nella prefazione di Dispersi. Guida ai film che non vi fanno vedere edito da Falsopiano e realizzato dalla redazione di Hideout.it.

Ma quali sono le motivazioni per cui un film viene distribuito e un altro no? Se nel mondo vengono prodotti oltre 25 mila titoli e da noi ne arrivano a malapena 500, risulta evidente che la probabilità di perdersi tanto buon cinema sia altissima.
Con Dispersival, Hideout.it e l’associazione culturale La Scheggia hanno ripescato dal mare magnum dei film dispersi, titoli e autori ignorati dalla nostra distribuzione, ma che meritano di essere visti.

DispersivalCommedie grottesche, drammi sociali, stranieri, italiani, ma anche documentari e cartoni animati. E in più dibattiti, incontri, una tavola rotonda, sondaggi e aperitivi per condividere un’esperienza comune, godersi buoni film e interrogarsi sulle nuove forme della distribuzione cinematografica.

Al cinema Gnomo di Milano, dal 9 al 13 febbraio, ogni giornata sarà dedicata a un tema: dispersi internazionali, italiani, documentari, ritrovati, di genere e cartoni animati.
Il programma propone numerosi titoli tra cui spiccano: Youth in Revolt, commedia grottesca e divertente sulla gioventù (non) bruciata di oggi; Et in terra pax, la rivelazione delle Giornate degli Autori all’ultima Mostra di Venezia; Sleepless, inedita commedia surreale e corale italiana dal cast importante; Era la città del cinema, documentario sulla chiusura delle sale cinematografiche di Milano; My Name is Bruce commedia horror nerd di e con Bruce Campbell, l’attore feticcio di Sam Raimi; Monkey Boy, un terrorizzante horror indipendente italiano.
Sabato 12 febbraio, in occasione della proiezione di Wristcutters – Una storia d’amore e Dead Men’s Shoes – Cinque giorni di vendetta, distribuito in Italia da Officine Ubu, sarà possibile consultare e acquistare una selezione del loro catalogo in Dvd.
Domenica 13 febbraio, grazie alla collaborazione con Bloodbuster il cinema dalla B alla Zeta, sarà presente un banchetto con una rivendita di film, libri, locandine e colonne sonore dal negozio cult di Milano.

L’inaugurazione di Dispersival, mercoledì 9 febbraio alle ore 18.30, sarà affidata a:
Chi vuole trovare i dispersi? Tavola rotonda sulle nuove forme e il futuro della distribuzione.
Moderano: Sara Sagrati, Carlo Prevosti e Alberto Brumana
Saranno coinvolti: Stefano Campanoni (Cineagenzia), Luca De Gasperin (Microcinema), Mattia Della Puppa (Officine Ubu, distributore), Silvestro Di Pietro (scambio Etico TNT), Maurizio Ferrari (esperto distribuzione digitale e video on demand), Mirko Locatelli (regista e produttore indipendente), Cinzia Masotina (100autori Milano), Antonio Sancassani (esercente, Cinema Mexico di Milano), Yossarian e Darkgirl (ItaSA), e poi autori, critici e giornalisti.

.

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie